Politica di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 7 Giugno 2019 15:26

Uvp, la “maggioranza a 17” non esiste. Prima i dossier urgenti poi il voto

Aosta - La decisione presa ieri, al Conseil des Communautés. Morelli: “Se non ci sarà una maggioranza almeno a 18 con lo scopo di portare a termine i dossier più importanti per la Regione si tornerà ad elezioni”.

Giuliano Morelli, UvpGiuliano Morelli, Uvp

La maggioranza a 17, per definizione – su 35 consiglieri – non esiste. E non può esistere.

Lo dice chiaramente l’Union Valdôtaine Progressiste che, ieri sera, si è confrontata all’interno del suo Conseil des Communautés, come lo ripete il suo presidente Giuliano Morelli: “Il movimento si è espresso – spiega – ed ha stabilito che tenere in piedi una maggioranza a 17, con un appoggio esterno sui temi, non è praticabile né ammissibile. Non siamo lì per mantenere una maggioranza a tutti i costi ma per portare a termine dei dossier importanti e urgenti”.

In altre parole le elezioni anticipate – sulle quali l’Union Valdôtaine, ieri riunitasi in Conseil Fédéral, è un po’ più “freddina” – sono dietro l’angolo. Sia che si trovi un “diciottesimo” o meno: “Se non ci sono condizioni – prosegue Morelli –, quindi se non ci sarà una maggioranza almeno a 18 consiglieri con lo scopo di portare a termine l’azione amministrativa fin qui svolta, quindi ‘a termine’, con i dossier più importanti per la Regione sul tavolo, si tornerà ad elezioni”.

Appuntamento col voto anticipato che Uvp non teme: “Se non ci saranno queste condizioni il Presidente Fosson aprirà la crisi di governo. In ogni caso noi non siamo allergici alle elezioni, anzi, nonostante i pronostici fatti – ed il riferimento è tutto al risultato delle scorse Europee – che non hanno niente a che vedere con l’azione o con le elezioni amministrative”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo