Pubbliredazionali di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 14 Febbraio 2020 9:35

“Denti nuovi in 24 ore”: da Nova Ars Medica non è una promessa azzardata

Ivrea - Chirurgia avanzata e implantologia sono i campi in cui il centro odontoiatrico di Banchette d’Ivrea sfodera il suo carico di innovazione, ma essere all’avanguardia e l’approccio globale al paziente sono una costante per la struttura.

Nova Ars MedicaNova Ars Medica - Banchette d'Ivrea.

“Denti nuovi in 24 ore”. Può sembrare una promessa azzardata, ma è in realtà una concreta possibilità, grazie ai servizi di chirurgia avanzata e implantologia offerti dal centro Nova Ars Medica di Banchette d’Ivrea, a meno di un’ora di auto dalla Valle. Prestazioni, dall’elevato livello di accuratezza, pensate per chi ha perso tutti i denti (o porta una dentiera), così come per chi deve sostituire la radice di uno o più denti naturali mancanti.

Cos’è l’implantologia dentale? Si tratta di una tecnica basata su una vite in titanio che viene inserita nell’osso mascellare o mandibolare. Non permette solo la sostituzione cosmetica del dente perso, ma anche quella funzionale (perché viene riabilitata la masticazione, con il ripristino ottimale di ciò che è sostituito).

Il risultato finale del processo, articolato in tre fasi, è particolarmente valido e restituisce anche fiducia in sé stessi: i “nuovi” denti hanno l’aspetto, la funzione e la sensazione identica a quelli naturali. Migliora anche, grazie alle soluzioni tecniche di qualità studiate da Nova Ars Medica, la qualità della vita, perché gli impianti hanno durata superiore ai ponti o alle protesi e offrono quindi maggior supporto strutturale al paziente.

Quanto alla chirurgia avanzata, nella struttura eporediese la proposta innovativa è la tecnica “Columbus Bridge”. Inserendo quattro o sei impianti dentali, nella stessa giornata si arriva a posizionare la protesi fissa a carico immediato. La strada più breve per ritrovare il sorriso e (soprattutto) evitare interventi di incremento od innesto osseo, offrendo ai pazienti che non potessero sceglierle un’alternativa rispetto alle tecniche d’impianto tradizionali.

Il ricercare le opzioni più moderne, anche oltre questi due campi dell’attività, è una costante per Nova Ars Medica, cui è possibile rivolgersi anche per una vasta gamma di altri servizi, come lo sbiancamento professionale e l’igiene, l’odontoiatria pediatrica, conservativa ed estetica, l’ortodonzia invisibile e tradizionale, la chirurgia orale e la parodontologia. La prima visita è gratuita e senza impegno e, consapevoli dell’incidenza delle malattie del cavo orale, i professionisti della struttura effettuano controlli scrupolosi ed eventuali biopsie (anch’esse gratuite) per la diagnosi tempestiva.

Nova Ars Medica pensa anche ai casi in cui il problema non siano, strettamente, i denti. Il centro ha all’attivo collaborazioni con gli ospedali Giovanni Bosco di Torino e Civico di Ivrea, per i percorsi di terapia che dovessero rendersi necessari. Vi è anche la possibilità di consulenza da parte di un chirurgo maxillofacciale, nonché di effettuare piezochirurgia e chirurgia orale con laser.

Insomma, l’approccio è complessivo e il contesto, di attrezzature all’avanguardia, si colloca nell’ambito di una struttura sanitaria avanzata. Un polo in cui il paziente è molto più di un numero e, per chi arriva dalla Valle d’Aosta, il rimborso delle spese di viaggio è un’ulteriore opportunità che si aggiunge a quelle evidenziate sinora.

Per informazioni:
Centro Odontoiatrica Nova Ars Medica
Via Uscello, 3/E
(di fronte al centro commerciale “Bennet” di Pavone)
Banchette

Aperto dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19.

Tel. 0125 51097

Sito web

Pagina Facebook

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>