Contenuto Pubblicitario

Enval srl apre al pubblico in occasione di Impianti aperti day

Sabato 10 giugno prossimo, dalle 9,00 alle 15,00, chiunque lo desideri potrà accedere alla piattaforma regionale per il trattamento dei rifiuti sita in località l’Ile Blonde, a Brissogne.
Enval srl
Pubbliredazionali

Subentrata nel 2020 come nuovo gestore del centro per il trattamento dei rifiuti di Brissogne, sin da subito Enval srl infonde allo stabilimento la propria impronta di sostenibilità e attenzione all’ambiente. Dapprima identificato con la sola discarica, simbolo di smaltimento e di una economia di tipo lineare che non teneva in conto le opportunità nascoste dei rifiuti, il centro beneficia presto di un cambio di paradigma verso una forma di economia circolare basata sul recupero, trasformandosi ben presto in un autentico esempio di eccellenza nel riuso del materiale differenziato.

A raccontare le origini e le prospettive future di Enval srl è stato Matteo Millevolte, direttore tecnico della società, durante il secondo appuntamento del ciclo primaverile di The First Thursday. Come spiegato, di concerto con Regione e SubAto, negli anni l’azienda ha lavorato per migliorare il sistema di raccolta nostrano, convertendo l’approccio da una base solo quantitativa a una base qualitativa che auspicabilmente possa permettere alla Valle d’Aosta non soltanto di eguagliare bensì anche di superare l’obiettivo nazionale del 65% di raccolta differenziata e di raggiungere gli obiettivi sfidanti di materiali effettivamente avviati a recupero e riemessi nel mercato fissato dalla recente normativa ambientale. Nonostante una storia e una morfologia che rendono ciascun territorio della regione differente in termini di livelli di riciclaggio e modalità di conferimento dei rifiuti, Millevolte ha assicurato che la società persevera nel suo sforzo di sposare la vocazione turistica valdostana con una filosofia di vita e azione tipicamente green che, ancorché gettarli, vada a reintrodurre nel mercato larga parte dei materiali considerati scarti.

Matteo Millevolte di Enval srl
Matteo Millevolte di Enval srl

Convinta che l’aumento della sensibilità del singolo non possa prescindere da un rapporto sempre più profondo con il territorio e la comunità che lo abita, Enval srl cura costantemente le proprie azioni a favore della popolazione. Ne è un valido esempio il suo impegno come main partner della rassegna The First Thursday, durante la quale essa ha dimostrato una spiccata attenzione verso tematiche quali sostenibilità ed economia circolare nonché verso le esigenze e le voci delle nuove generazioni. Accanto a ciò, figurano le iniziative dedicate alle scuole, formatrici dei cittadini consapevoli del domani, tra le quali spiccano i corsi per gli insegnanti nonché le schede didattiche esplicative dell’impianto e della corretta differenziata; non mancano nemmeno apposite campagne di informazione, come quella per lo smaltimento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (raee), né gesti di comunicazione che strizzano l’occhio alla modernità, quali l’app Tabui.

Enval srl
Enval srl

È proprio per raggiungere differenti e variegate categorie di utenti che quest’anno Enval srl organizza l’evento l’Impianti aperti day. Sabato 10 giugno prossimo, dalle 9,00 alle 15,00, chiunque lo desideri potrà accedere alla piattaforma regionale per il trattamento dei rifiuti sita in località l’Ile Blonde. In loco, il personale tecnico della società accompagnerà i partecipanti in una serie di visite guidate della durata indicativa di 30 minuti; mentre per i più piccoli saranno previsti momenti di intrattenimento a tema, gli adulti avranno la possibilità di curiosare tra gli stand di rappresentanza delle maggiori attività locali. Le ulteriori due strutture facenti capo al Greenthesis Group che aderiranno alla giornata al fianco di Enval srl saranno la discarica tattica regionale Gea in Veneto e il termovalorizzatore Rea Dalmine in Lombardia. Per poter prendere parte all’evento è necessario iscriversi compilando l’apposito form disponibile sul sito web del gruppo.

Per informazioni:

Enval srl

Regione Borgnalle 10, Aosta

Telefono: 01653671

Email: info.enval@greenthesisgroup.com

Sito web: Enval Aosta

Facebook: envalaosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte