Contenuto Pubblicitario

Il lavoro dello studio Orma in Corsica

Nuovo appuntamento giovedì 23 maggio 2024 alla Sala civica dell’Area megalitica di Aosta del progetto Architetti e territori dell’Osservatorio sul sistema montagna “Laurent Ferretti” della Fondazione Courmayeur Mont Blanc e dell’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta.
Orma architettura, complesso di appartamenti a Cristinacce, Corsica
Pubbliredazionali

Il lavoro di Orma, il giovane studio che ha sede in Corsica e che da diversi anni opera nell’isola francese, sviluppando una ricerca progettuale coerente e di grande sensibilità verso il patrimonio costruttivo locale e il paesaggio naturale sarà al centro giovedì 23 maggio 2024 alle ore 16.30 alla Sala civica dell’Area megalitica di Aosta dell’incontro organizzato dall’Osservatorio sul sistema montagna “Laurent Ferretti” della Fondazione Courmayeur Mont Blanc e dall’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta.

L’iniziativa, in collaborazione con l’Assessorato Beni e Attività culturali, Sistema educativo e Politiche per le relazioni intergenerazionali della Regione autonoma Valle d’Aosta e con il patrocinio della rivista Casabella, rientra nel progetto Architetti e territori, ideato e curato da Francesca Chiorino e Marco Mulazzani, che si propone di approfondire la conoscenza di alcuni studi professionali che operano in paesi diversi, presentandone il lavoro e indagando le relazioni con il territorio con il quale la loro architettura si misura.

La Corsica presenta situazioni progettuali simili alle condizioni dell’arco alpino che la rendono, dunque, luogo di specifico interesse per il progetto Architetti e territori.

Alicia Orsini, François Tramoni, Jean-Mathieu de Lipowski, Michel de Rocca Serra, gli architetti associati che guidano lo studio Orma, hanno studiato alla Scuola di Architettura di Marsiglia Luminy. L’atelier è localizzato a Corte, principale centro abitato dell’entroterra, capitale storica e culturale dell’isola. Lo studio – che ha al suo attivo la realizzazione di abitazioni private, edifici di residenza collettiva e strutture per l’educazione e il turismo, interventi che si relazionano direttamente con il patrimonio storico e con il paesaggio – è impegnato in una ricerca attenta e responsabile che riguarda il contesto geomorfologico, la storia locale, le tecniche costruttive e i materiali naturali.

L’Incontro è accreditato ai fini della formazione professionale continua degli architetti, degli ingegneri e dei geometri.

Per iscriversi: https://bit.ly/ArchitettieTerritori_Orma_Architettura_Corsica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte