Pubbliredazionali di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 29 Giugno 2020 13:10

L’Atelier 26, un angolo di Francia nel cuore della Valle

Saint-Christophe - A Saint-Christophe, in località Gerandin, esiste un luogo in cui il “savoir faire” della cucina francese – che dai prodotti della terra abbraccia il mare e le influenze della sua storia cosmopolita – si svela e si rinnova: L’Atelier 26.

L'Atelier 26L'Atelier 26

Un angolo di Francia nel cuore della Valle d’Aosta, un luogo nuovo – aperto da pochi giorni, lo scorso 8 giugno – in cui scoprire tutto il sapore della cucina tradizionale d’oltralpe, rivisitata e rivissuta con un approccio moderno e unico.

A Saint-Christophe, in località Gerandin, esiste un luogo in cui il “savoir faire” della cucina francese – che dai prodotti della terra abbraccia il mare e le influenze della sua storia cosmopolita – si svela e si rinnova: L’Atelier 26.

Qui, nasce un’idea e un’offerta nuova: offrire, in una regione francofona, unassaggiodi Francia che dai sapori della Bretagna scende fino al confine con la Valle d’Aosta.

Un ristorante in cui scoprire i gustosi menù – sempre preparati con prodotti freschi e di stagione, quindi sempre in trasformazione –, nei quali la fanno da padrone la mitica “Tarte Tatin”, il “Saint-Marcellin” o ancora il “Pavé de Veau” nel quale il vitello si lega alla crema di caprino all’aglio e alle patate granaglia al burro di dragoncello.

Oppure gli antipasti, dal “Gravlax de Saumon”, il salmone alla norvegese impreziosito da aneto e pepe rosa, con il gusto in più della mela Granny Smith, ma anche la “Tartare de Veau” o il “mi-cuit de Thon”.

Per i piatti della terra, invece, c’è tutto il gusto del “Magret de Canard” o del “Cochon Ibérique”, arrivando poi ai sapori del mare come il “Cabillaud” – il merluzzo al Beurre Blanc agli agrumi con una “spadellata” di verdure croccanti – o i golosi “Gambas grillées”.

Il tutto per arrivare al “tocco finale”, con i grandi formaggi francesi – ed i grandi vini della cultura d’oltralpe –, sovrani della tavola, e gli ottimi dolci come la “Tarte au Citron”, la “Cheese-cake”, la “Délice aux Fraises” ed il “Café Gourmand”, i mini dolci serviti con un caffè o un tè.

Una cucina fatta di passione, creatività e tantissimo colore, portata dallo chef, che da 15 anni fa crescere il suo amore per i sapori della tavola.

Arrivare a L’Atelier 26 è facile, lasciando l’auto a soli 50 metri dal locale e attraversando la strada, però, si entra in un altro mondo. Il mondo della cucina francese e delle sue specialità, tutte da assaggiare. Il mondo, insomma, de L’Atelier 26.

Per informazioni
L’Atelier 26
Località Gerandin, 26
11020 Saint-Christophe (AO)

Tel: 0165 1892015
Mail: latelier26@outlook.com

Visita il sito internet
Visita la pagina Facebook
Visita il profilo Instagram

2 commenti su “L’Atelier 26, un angolo di Francia nel cuore della Valle”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>