Contenuto Pubblicitario

Nasce il nuovo liquore di Achillea del Piccolo Laboratorio Alpino

Un liquore unico, raffinato, leggendario, prodotto con i fiori freschi di Achillea coltivata in Valle d’Aosta. Per festeggiare l’uscita, il Piccolo Laboratorio Alpino offre la possibilità di preordinare una o più bottiglie ad un prezzo di lancio speciale, ideale anche come regalo di Natale.
Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino
Pubbliredazionali

Tutto è pronto per raccogliere i frutti del lavoro svolto in campo questa primavera ed estate dal Piccolo Laboratorio Alpino: dopo un’attenta e appassionata ricerca per giungere a questa originale ricetta, è infatti imminente l’uscita di un nuovo prodotto firmato dall’azienda agricola di Verrayes, Achillea, liquore di fiori freschi di Achillea millefolium.

Provare per credere: approfitta dell’offerta natalizia

Per festeggiare l’uscita, il Piccolo Laboratorio Alpino offre la possibilità di preordinare una o più bottiglie di liquore di Achillea ad un prezzo di lancio speciale, perfetto da gustare a casa o come idea regalo per Natale.

Puoi preordinare la tua bottiglia sul sito del Piccolo Laboratorio Alpino, scrivendo una mail a info@piccololaboratorioalpino.com oppure telefonando al 3337659784. Gli ordini raccolti saranno consegnati dal 22 al 24 dicembre direttamente a casa.

Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino
Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino

Il liquore di Achillea del Piccolo Laboratorio Alpino: tutta la forza di un fiore racchiusa in un liquore

L’Achillea è una pianta officinale molto diffusa in Valle d’Aosta e viene coltivata dall’azienda nel suo campo a 1000 metri. Una parte viene poi raccolta selvatica sopra i 2000 metri nella Valtournenche.

Tre sono le parole scelte dal Piccolo Laboratorio Alpino per descrivere il loro nuovo liquore: unico, raffinato, leggendario.

Unico, dal momento che ancora pochissime aziende lo producono, preferendo generalmente optare per il più famoso génépy. Il liquore di Achillea, meno noto ma non per questo meno pregiato, è infatti un preparato casalingo immancabile nelle cantine di montagna valdostane e piemontesi.

Raffinato. Per la preparazione di questo liquore sono stati utilizzati solo i piccoli fiori freschi, senza l’aggiunta di gambi e foglie, valorizzando così la componente aromatica floreale, ben bilanciata dal tipico retrogusto amarognolo dell’Achillea. L’utilizzo moderato di zucchero consente inoltre di apprezzarne le reali qualità aromatiche e digestive. Infine, un grado alcolico del 30% lo rende delicato, beverino e alla portata di tutti i palati.

Leggendario. Le notizie storiche sull’utilizzo di questa pianta sono molte e diversificate. Le più antiche narrazioni la fanno risalire all’uomo di Neanderthal, che già conosceva le sue proprietà cicatrizzanti e le utilizzava per curare le ferite. In Cina era ritenuta sacra e serviva per sondare il futuro: un’antichissima forma di predizione era praticata interpretando la posizione di 50 fusti secchi di Achillea lanciati su un tavolo. Si arriva poi ai miti più famosi, da cui prende il nome. Dai testi di Plinio si evince infatti che il centauro Chirone, esperto di arti marziali, scienze e medicina, consigliò Achille sull’utilizzo di questa pianta per curare le ferite dei suoi soldati durante l’assedio di Troia. Le leggende però non si fermano qui: sembrerebbe infatti che un’antica pozione a base di Achillea, ritenuta magica, servì ai Salassi per resistere a lungo contro l’esercito romano.

Utilizzata inizialmente per curare le ferite, grazie al suo potere cicatrizzante, l’Achillea ha molto spesso accompagnato le guerre di tutti i tempi, fino ancora alla Prima guerra mondiale, durante la quale era sempre presente nei kit di soccorso dei soldati.

Grazie al suo potere amaricante e digestivo, non tardò ad essere utilizzata anche sotto forma di tisane e liquori, come ottima e gustosa conclusione dei pasti. E fu così che nelle case contadine e montanare le prime bottiglie di liquore di Achillea fecero la loro comparsa.

Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino
Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino

Non solo un digestivo

Oltre ad essere un ottimo digestivo, il liquore di Achillea si presta ad originali ed innovativi abbinamenti per chef e barman tutti da scoprire, come suggerito anche dal Piccolo Laboratorio Alpino. Si può provare un irresistibile sorbetto di lamponi e liquore di Achillea, che stupirà per l’armonia di dolce, amaro e acidulo, oppure per un insolito aperitivo di grande personalità con bleu di capra bagnato con liquore di Achillea, servito con miele di acacia e confettura di lamponi e rosmarino.

Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino
Liquore Achillea Piccolo Laboratorio Alpino

Informazioni
Piccolo Laboratorio Alpino
Frazione Vevoz Dessus 6, Verrayes (AO)
Telefono: 3337659784
Email: info@piccololaboratorioalpino.com
Visita il sito internet
Segui la pagina Facebook
Segui il profilo Instagram
Acquista il tuo liquore di Achillea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte