Pubbliredazionali di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 24 Giugno 2020 9:50

Vacanze in Corsica: 5 consigli per risparmiare su viaggio e alloggio

Con un po' di attenzione e qualche trucco infatti si può trascorrere una vacanza indimenticabile in Corsica senza spendere cifre da capogiro.

traghettotraghetto

La Corsica è una meta turistica che spesso non viene presa in considerazione ed il motivo è piuttosto semplice. Anche se si trova in una posizione comoda da raggiungere per chi proviene dall’Italia, l’isola è notoriamente cara e in molti scartano a priori questa opzione perché convinti che andrebbero a spendere cifre esagerate per una vacanza. Che la Corsica non sia tra le mete più economiche è vero, ma è altrettanto vero che rinunciare ad un soggiorno su questa meravigliosa isola è un grande peccato. Con un po’ di attenzione e qualche trucco infatti si può trascorrere una vacanza indimenticabile in Corsica senza spendere cifre da capogiro. Sei curioso di sapere come fare? Continua a leggere e troverai alcune dritte utili che ti permetteranno di risparmiare in modo significativo.

#1 Prenota il traghetto online

Per risparmiare sul viaggio è sufficiente prenotare il traghetto online, perché rivolgersi ad un’agenzia non è più conveniente. In internet è facile trovare delle offerte vantaggiose e a dirla tutta è anche molto più comodo. Se quindi non hai intenzione di spendere più del dovuto per la tua vacanza e soprattutto per il viaggio, prenota i traghetti per la Corsica online: riuscirai a risparmiare davvero moltissimo e già questo è un primo trucco utilissimo.

Sui portali online potrai confrontare le tariffe dei traghetti e scegliere quella più conveniente, senza inutili perdite di tempo. Prenotando direttamente in internet inoltre sarai sicuro di accaparrarti la migliore tariffa del momento, senza dover attendere i tempi delle agenzie che spesso sono piuttosto lunghi.

#2 Evita l’alta stagione

Se vuoi risparmiare in generale, dal traghetto all’alloggio in Corsica, ti conviene evitare l’alta stagione perché ormai si sa: in agosto costa tutto di più e questo è un discorso che vale per qualsiasi destinazione, non solo per questa bellissima isola. Non tutti possono scegliere quando prendere ferie dal lavoro, ma se hai questa possibilità approfittane e scegli un mese meno affollato e meno costoso come per esempio giugno o settembre. Il clima è perfetto per una vacanza al mare ma i prezzi, in generale, sono decisamente più convenienti.

#3 Prenota il prima possibile viaggio e alloggio

Se hai intenzione di partire per la Corsica, non temporeggiare troppo perché più aspetti e più rischi che i prezzi si alzino e questo vale sia per i traghetti che per gli hotel. Mano a mano che sale il numero delle prenotazioni infatti le varie compagnie e le strutture alberghiere si riempiono e di conseguenza alzano le tariffe.

#4 Evita di soggiornare nelle zone più costose

Un altro trucco per risparmiare è quello di evitare di soggiornare nelle zone più costose della Corsica, che sono anche le più rinomate. Considera che questa è un’isola che vale la pena esplorare dunque dovrai comunque spostarti in auto. Alloggiare in hotel o appartamenti che si trovano al di fuori delle località più turistiche è più economico e non compromette di certo il fascino della vacanza.

#5 Evita i lidi attrezzati

Infine, se vuoi risparmiare durante la vacanza evita le spiagge attrezzate perché in Corsica noleggiare un ombrellone all’interno di un lido può arrivare a costare davvero tantissimo. Organizzati per la giornata in spiaggia e n

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>