Contenuto Pubblicitario

Vineria Wine Note: vino e cibo in una cornice esclusiva

Ha riaperto il dehors – ma chiamarlo così è riduttivo – nel Castello di Pilato del locale di Nus, che propone vini di piccole aziende ed un menù di prodotti sempre freschi.
Vineria Wine Note
Pubbliredazionali

Le giornate si stanno allungando e la bella stagione si sta avvicinando, e non c’è niente di meglio che sedersi ad un tavolino all’aperto a sorseggiare un calice di buon vino degustando dell’ottimo cibo. Se poi la cornice è davvero esclusiva e suggestiva, il gioco è fatto. La Vineria Wine Note di Nus offre tutto questo, e anche di più.

Ha infatti riaperto il dehors – ma chiamarlo così è a dir poco riduttivo – del locale nel centro del borgo di Nus, cioè il Castello di Pilato. Una delle più antiche signorie feudali della Valle d’Aosta, rimesso a nuovo da poco, e che oggi ospita i tavolini di Wine Note tra antiche mura e lampade sospese. Il posto perfetto per fare due chiacchiere durante l’aperitivo, possibilmente a base di uno dei vini – locali o nazionali – scelti personalmente dallo staff della Vineria, oppure a pranzo o cena.

Da un paio di anni, infatti, Wine Note è anche ristorazione. Un menù che si rinnova ogni due mesi, basato su prodotti freschi di stagione che spaziano da piatti valdostani a pesce, carne o verdura, con combinazioni gustose e sorprendenti nate dalla fantasia dello chef. Perfetti per un pranzo o una cena conviviale o elegante.

La Vineria Wine Note è disponibile anche per feste di laurea o compleanni, e presto inizieranno anche gli imperdibili eventi a tema, anche a base di musica. Wine Note? Why not!

Informazioni
Vineria Wine Note
Via Risorgimento 8, Nus (AO)
Telefono: 0165 767864
Email: vineriawinenote@gmail.com
Visita il sito internet
Segui la pagina Facebook
Segui il profilo Instagram

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Pubbliredazionali
Pubbliredazionali