4500 persone hanno scelto finora la Settimana della Cultura

E' iniziata bene la settimana della cultura che nelle sue prime tre giornate ha visto l'adesione alle varie iniziative di circa 4500 persone. 2607 in particolare quelle che hanno deciso di visitare i castelli...
Società

E’ iniziata bene la settimana della cultura che nelle sue prime tre giornate ha visto l’adesione alle varie iniziative di circa 4500 persone.
2607 in particolare quelle che hanno deciso di visitare i castelli valdostani aperti gratuitamente al pubblico e 456 quelle che hanno preferito le mostre.
Il Museo archeologico regionale ha visto il passaggio di 597utenti, tra scolaresche e privati.
40 le persone che domenica pomeriggio hanno aderito alla visita alla città di Aosta.

Buoni risultati anche per le prime due conferenze, svoltesi presso la Biblioteca regionale, che hanno visto la partecipazione di 120 interessati.
Il monumento simbolo dell’edizione di quest’anno, il Ponte acquedotto Grand-Arvou di Porossan è stato visitato nelle giornate di domenica e di martedì da 180 persone.
157 i visitatori dei siti archeologici della Villa romana della Consolata e dell’Area funeraria fuori Porta Decumana mentre la Torre di Bramafan è stata scelta da 227 persone.

Buona l’adesione da parte delle scuole per lo scavo archeologico simulato presso il Teatro romano già visitato da 99 studenti e che registra fino a domenica, giorno di chiusura della settimana della cultura, il tutto esaurito.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società