A Saint-Pierre la presentazione di “Emigrés”

L’opera, che è stata pubblicata in occasione della 40esima Rencontre, tenutasi a Fontainemore, ripercorre la lunga storia dell’emigrazione valdostana attraverso le testimonianze dirette degli emigrati di ieri e di oggi.
Società

Venerdì 23 ottobre alle 20.45 la sala consiliare del Comune di Saint-Pierre ospiterà la presentazione ufficiale del libro “Emigrés” scritto da Michela Ceccarelli (Testolin Editore).

L’opera, che è stata pubblicata in occasione della 40esima Rencontre, tenutasi a Fontainemore, ripercorre la lunga storia dell’emigrazione valdostana attraverso le testimonianze dirette degli emigrati di ieri e di oggi.

“Tra l’emigrazione del passato e quella del presente esiste un fil rouge: si tratta del vissuto interiore, di quel bagaglio invisibile che ogni migrante porta con sé. Ogni migrante, infatti, che sia “émigré” o “expatrié”, è di fatto un attore sociale, portatore di valori, tradizioni, culture e progetti che vanno ad influenzare ed arricchire la società che lo accoglie.” racconta l’autrice del libro.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società