Al via “Cambiamenti”, un progetto di sensibilizzazione e conoscenza del disagio mentale

Cambiamenti" ed è il progetto realizzato, nell'ambito del Piano di Zona, sul territorio delle comunità montane Evançon, Mont Rose e Walser. Sarà presentato ufficialmente il 27 aprile alle 17.30 a Verrès nel salone "della Comunità montana.
Società

Letture e presentazioni di libri, attività sportive, appuntamenti musicali, proiezioni di film e rappresentazioni teatrali per offrire una nuova visione del disagio mentale e a proporre alla comunità un’occasione di riflessione sui temi e sui problemi legati alla malattia mentale.

Si chiama “Cambiamenti” ed è il progetto realizzato, nell’ambito del Piano di Zona della Valle d’Aosta, dal Gruppo tecnico del sub – ambito 4, che comprende i comuni delle comunità montane Evançon, Mont Rose e Walser.

I numerosi e diversi eventi previsti nel progetto “Cambiamenti”, che partirà ufficialmente il 14 maggio prossimo, saranno presentati nel corso di una conferenza che si terrà mercoledì 27 aprile ore 17.30 a Verrès, nel salone “Murasse” della Comunità montana Evançon (in via murasse 1/d).

All’incontro con gli operatori dell’informazione interverranno Elso Gerandin, Presidente della comunità montana dell’Evançon, ente capofila di ambito, Albert Lanièce, Assessore regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Katia Zanello, Coordinatore dell’Ufficio di Piano e Ornella Canesso, Coordinatore del Gruppo Tecnico di Zona sub ambito 4.

Al termine seguirà un rinfresco preparato dagli ospiti del Centro diurno e della comunità terapeutica di Donnas con il supporto dei tecnici del progetto “Liberamensa” – Cooperativa Ecosol di Torino.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società