Anche Roisan potrà approfittare della rete del servizio pubblico di trasporto a chiamata Allô-bus

Allô-bus, il servizio pubblico di trasporto a chiamata attivato ad ottobre in alcuni comuni della plaine, sarà esteso, a partire dal 2 maggio, anche al comune di Roisan. Lo prevede una convenzione tra la Regione autonoma...
Società

Allô-bus, il servizio pubblico di trasporto a chiamata attivato ad ottobre in alcuni comuni della plaine, sarà esteso, a partire dal 2 maggio, anche al comune di Roisan.
Lo prevede una convenzione tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e la concessionaria Svap, approvata oggi dalla Giunta regionale.
Si tratta di un servizio di trasporto adattabile alle esigenze di ciascuno: per prenotare una corsa, è sufficiente chiamare, anche il giorno stesso, un numero verde, indicare le fermate o orari di partenza e di arrivo e attendere la conferma della corsa.

A metà strada tra un taxi e un autobus di linea, Allobus, in questi primi mesi di sperimentazione, è stato utilizzato da molti cittadini, in particolar modo da coloro che abitano nei piccoli centri abitati della collina dei comuni di Aosta, Sarre, Gignod e Saint-Christophe. La nuova articolazione del sistema dei trasporti avrà un costo di 390 mila euro ma comporterà tuttavia un risparmio di oltre 360 mila euro sul servizio di linea tradizionale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società