Aosta-Becca di Nona: una gara per i migliori skyrunners

La competizione, giunta alla settimana edizione, si svolgerà domenica 7 settembre dalle ore 9. Per gli atleti la sfida di arrivare alla Becca, partendo da Piazza Chanoux e ritornare fino a Charvensod. All'interno della manifestazione anche il Trofeo Chuc.
la conferenza stampa di presentazione
Società

“Una delle prove più dure di skyrunning, pura salita e pura discesa”. Cosi ieri Dennis Brunod e Gloriana Pellissier, vincitori della scorsa edizione, hanno presentato la settima edizione della Aosta- Becca di Nona in programma domenica 7 settembre dalle ore 9.

La competizione, oltre a caratterizzarsi per l’impegno estremo richiesto agli atleti, si contraddistingue anche per il nastro di partenza, fissato nella centralissima Piazza Chanoux.
Dal salotto buono di Aosta, gli atleti si sposteranno verso Charvensod, il primo cancello, all’Alpe Ponteille, dovrà essere raggiunto entro le 10.45, pena l’esclusione mentre il secondo in vetta, ai 3142 metri della Becca di Nona, entro le 3 ore e 20, pena l’inserimento nella gara di sola salita. L’arrivo invece è fissato all’interno del campo sportivo di Plan Félinaz.

“Una manifestazione – ha sottolineato l’Assessore comunale allo Sport, Guido Cossard – che ben riesce a spiegare quel legame che unisce la città di Aosta alle sue Montagne e che promette buoni ritorni di immagine per il capoluogo regionale”

Nonostante infatti la difficoltà della gara che richiede una resistenza e una preparazione, non proprio a portata di tutti, la manifestazione sta riscuotendo successo fra i big della disciplina con richieste di partecipazione arrivate dalla Francia e dalla Polonia.

All’interno della manifestazione anche il secondo Trofeo Martine Chuc, camminata non competitiva da Piazza Chanoux a Plan Félinaz, a ricordo della giovane atleta di Charvensod scomparsa due anni fa.

“Una camminata molto sentita – hanno sottolineato gli organizzatori – aperta soprattutto ai giovani.” Infatti per invogliare proprio i coetanei di Martine Chuc a prendere parte alla gara, l’iscrizione al trofeo sarà gratuita per i minori di 15 anni ai quali verrà offerto, oltre al pranzo una maglietta ricordo della giornata.

Le persone interessate a prendere parte alla Skyrace Aosta-Becca di Nona o alla quarta edizione della gara di sola salita o ancora al Trofeo Chuc hanno tempo fino alle 20 di venerdì 5 settembre per iscriversi presso lo Sci Clu Cervino Valtournenche oppure direttamente sul sito del comune di Charvensod: www.comune.charvensod.ao.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte