“Assessorato chiuso causa neve”: il Turismo si inchina alla Dama Bianca

“Fino alle nove non si poteva entrare – ha spiegato l’assessore al Turismo e Trasporti Aurelio Marguerettaz, confermando la chiusura – cancelli e piazzali erano bloccati anche a causa di numerosi tir che erano di ostacolo, impedendo l’accesso ai mezzi".
Assessorato chiuso causa neve
Società

Assessorato chiuso causa neve”.  La fotografia del cartello affisso questa mattina all’entrata della sede dell’Assessorato al Turismo e Trasporti della Regione Valle d’Aosta sta facendo il giro del web: non è un fotomontaggio – anche se la notizia ha dell’incredibile, vista la scelta del Comitato Operativo Viabilità, in parallelo, di tenere aperte le scuole – ma la comunicazione realmente apparsa in Località Autoporto 32, a Pollein, dove risiedono le strutture regionali.

“Fino alle nove non si poteva entrare – ha spiegato l’assessore al Turismo e Trasporti Aurelio Marguerettaz, confermando la chiusura – i cancelli e i piazzali erano bloccati anche a causa di numerosi tir che erano di ostacolo, impedendo l’accesso ai mezzi che avrebbero dovuto ripulire la zona. I dipendenti erano al freddo nel piazzale, quindi l’ufficio personale ha preso la decisione di mandarli a casa”. L’assessore sottolinea come le decisioni siano state state prese “non dal governo ma dalle strutture preposte: io ero in giunta questa mattina”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte