Con il ponte dell’Immacolata parte la stagione dello sci in Valle d’Aosta

Prevista l'apertura di parte degli impianti nelle maggiori stazioni sciistiche valdostane. Si scia a Courmayeur, Pila, Cervinia, La Thuile, Cogne, Saint-Barthélemy, e Monterosa Ski. Il sole e il ben tempo accompagneranno il ponte dell'Immacolata.
Turisti in seggiovia a Pila
Società

Le abbondanti nevicate dello scorso anno per il momento sembrano un ricordo lontano. L'imbiancata di qualche giorno fa è però stata salvifica e ha permesso alle stazioni sciistiche di aprire i battenti, dando il via alla stagione sciistica.

Da oggi si può sciare nei maggiori comprensori valdostani. A La Thuile sarà possibile sciare su cinque piste, quelle di Chaz Dura, Terre Noires, Promenade e Boulevard. La scarsa neve non ha permesso di aprire tutti gli impianti aperti per metà. Il giornaliero, per questo motivo, è ridotto e viene a costare 17 euro e 50, circa la metà del prezzo pieno.

Aperti gli impianti anche a Courmayeur grazie all'apertura dello Chécruit, domenica aprirà anche la funivia Courmayeur, mentre quella della Val Veny rimane ancora chiusa. Parte anche il fondo con un anello di 7 chilometri in Val Ferret.

In funzione da questa mattina anche la telecabina di Aosta. La stagione bianca parte anche a Pila con l'apertura della seggivia Leissé, la funivia Gorraz Grand Grimod, la seggiovia Grimod e Liason. Spazio anche ai più piccoli con il trasportatore Baby Gorraz. I giornalieri (e il mezo giornaliero) saranno scontati del 50 per cento. 

La prima a dare il via alle danze è stata Cervinia, dove si scia dal 31 ottobre. Per il ponte Immacolata saranno aperti anche i collegamenti con Zermatt e Valtournenche. In funzione le seggiovie Plan Maison, Fornet, Crétaz e Plan Torrette. Aperta anche la sciovia Baby La Vieille.

Domani, sabato 5 dicembre, inizia la stagione anche  nel comprensorio del Monterosa Ski e si potrà sciare a Champoluc, Gressoney-la-Trinité, Alagna e Antagnod. Le nevicate dei giorni scorsi hanno regalato 40 centimetri di neve anche a Cogne, 3,5 sono i chilometri di pista già pronti nel prato di Sant'Orso, 5 a Valnontey e 5 a Lillaz più lo Snow Park, ma solo la parte sciabile. Fondo anche Nus Saint-Barthelémy con 20 chilometri di pista sull'anello del Gran Tor.

Il bel tempo accompagnerà gli appassionati dello sci nel week che da il via alla stagione, domani, sabato 5, la giornata sarà in prevalenza soleggiata su tutta la Valle. Le nuvole arriveranno domenica pomeriggio con la possibilità di qualche debole precipitazione sui versanti nord-occidentali.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte