Convocato il consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì e giovedì prossimi, 11 e 12 febbraio. All'esame dell'assemblea regionale un ordine del giorno composto di trentuno puntii tra cui 13 interrogazioni, 6 interpellanze, 5 mozioni e...
Società

Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì e giovedì prossimi, 11 e 12 febbraio.
All’esame dell’assemblea regionale un ordine del giorno composto di trentuno puntii tra cui 13 interrogazioni, 6 interpellanze, 5 mozioni e 3 risoluzioni.
Tra gli argomenti in discussione, la proposta di legge n. 4 presentata dai Consiglieri Riccarand, Curtaz e Secondina Squarzino in data 25 settembre 2003 concernente: “Riduzione delle indennità e della diaria dei Consiglieri regionali. Sostegno alla comunicazione politica”.
Tra i temi al centro delle interrogazioni segnaliamo, per il gruppo Arcobaleno Vallée d’Aoste, le disfunzioni lamentate presso il reparto “malattie infettive” dell’Ospedale regionale, le iniziative per la salvaguardia dei posti di lavoro presso la ditta Feletti e altre realtà industriali in situazioni di criticità, il completamento di alcuni immobili del Forte di Bard in fase di ristrutturazione e la procedura di nomina del nuovo Rettore dell’Università della Valle d’Aosta.
Il Gruppo “La Casa delle Libertà” proporrà invece due interrogazioni concernenti le modalità di pagamento di una vincita al Casinò di Saint-Vincent e l’attività di comunicazione promozionale inerente l’attività formativa svolta dall’IRRE.
Il Gruppo della “Stella Alpina”, infine, presenterà quattro interrogazioni tra cui una sui controlli a seguito di episodi di contaminazione di fontine e sul programma annuale delle manifestazioni della Casa da Gioco di Saint-Vincent.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte