Dante Berthod e il colonnello Marco Mosso nel Consiglio federale della FISI

Sabato 24 aprile presso il Lingotto Fiere di Torino è avvenuta l'elezione del nuovo Consiglio Federale che ha visto la riconferma a Presidente di Giovanni Morzenti.
Assemblea Fisi
Società

La Valle d’Aosta sarà doppiamente rappresentata all’interno del Consiglio federale della Federazione italiana sport invernali (Fisi). Oltre a Dante Berthod, riconfermato consigliere per la Valle d’Aosta nel corso della 23esima Assemblea Federale Elettiva Ordinaria di sabato 24 aprile, è stato infatti eletto, fra i quattordici consiglieri laici, il colonnello Marco Mosso del Centro sportivo esercito.

La riconferma è arrivata infine anche per il Presidente Giovanni Morzenti, che nella sfida con l’altro candidato Carmelo Ghilardi, ha ottenuto 2767 voti in più.
“È stata una grande giornata per gli sport invernali valdostani – commenta in una nota il presidente Asiva, Riccardo Borbey un’elezione che conferma l’alta considerazione
del mondo degli sport bianchi nei confronti del Comitato Asiva. Abbiamo lavorato molto per sostenere la bontà della candidatura di Dante Berthod e i fatti ci hanno dato ragione; siamo gente di montagna, forse di poche parole, ma leali e le nostre idee e i nostri suggerimenti hanno trovato conforto nell’ottimo risultato ottenuto dal nostro candidato. Così come ci siamo prodigati nel sostegno al colonnello Marco Mosso, espressione dei Gruppi sportivi delle Forze Armate, un’elezione la sua che ci riempie di gioia, in virtù del lungo e consolidato rapporto di collaborazione che abbiamo sempre avuto con il Centro sportivo Esercito.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte