Domani alle 18 si balla in piazza Chanoux contro la violenza sulle donne

L’iniziativa, One Billion Rising, nasce da un'idea di Eve Ensler. Ad Aosta sarà l'Associazione Dora donne in Vda a portare uomini e donne in piazza Chanoux dalle 18 per ballare la coreografia ideata da Debbie Allen.
Società

Un miliardo di uomini e donne, secondo i calcoli degli organizzatori, scenderanno domani in piazza in tutto il mondo per ballare insieme e dire NO alla violenza sulle donne. Un miliardo è anche il numero di donne che, in tutto il mondo, sono state vittime della violenza maschile. L’iniziativa, One Billion Rising, nasce da un’idea di Eve Ensler, la drammaturga nota in tutto il mondo per "I monologhi della vagina". La coreografia invece del flash mob è firmata da Debbie Allen, la professore Lydia Grant della famosa serie Tv “Saranno Famosi”.

Ad Aosta l’Associazione Dora donne in Valle d’Aosta scenderà in piazza Chanoux alle ore 18. In questi giorni sono in corso le prove della coreografia presso l’Istitut de danse du Val d’Aoste in località Grand Chemin 73 a Saint-Christophe. E’ possibile anche esercitarsi guardando il video disponibile sul sito dell’iniziativa www.onebillionrising.org.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società