Domani l’addio a l’ex assessore regionale Guido Chabod

Ultimo saluto domani mattina alle 10.30 presso la chiesa di Degioz a Valsavarenche per l'ex assessore regionale Guido Chabod, scomparso ieri mattina all'ospedale regionale di Aosta all'età di 80 anni dopo una...
Società

Ultimo saluto domani mattina alle 10.30 presso la chiesa di Degioz a Valsavarenche per l’ex assessore regionale Guido Chabod, scomparso ieri mattina all’ospedale regionale di Aosta all’età di 80 anni dopo una lunga malattia.

Guido Chabod, esponente politico della Dc, ha iniziato la sua carriera politica come sindaco di Valsavarenche nel 1952.
Dopo undici anni da primo cittadino del comune del parco del Gran Paradiso, nel 63 entra a sedersi fra le fila del Consiglio regionale.
Assessore al turismo nel 1978, all’Industria e al commercio nel 78 e ai lavori pubblici nel 83, Chabod fu tra l’altro presidente della Coldiretti regionale, vicepresidente dell’Associazione degli albergatori valdostani (Adava) e presidente del Consorzio produttori fontina.

Il ricordo del Presidente della Regione, Luciano Caveri:
?Sono colpito e commosso per la morte del caro Guido, cui mi legava un’antica amicizia. La sua scomparsa lascia un grande vuoto in quanti ebbero il privilegio di conoscerlo. La nostra Regione perde un uomo di grandi doti umane e profondo conoscitore della Valle, che aveva profuso in politica tutta la sua comunicatività e simpatia?.

Guido Chabod lascia la moglie Luisella Charruaz e la figlia Adriana.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società