Energia: Adoc consiglia massima prudenza prima di sottoscrivere nuovi contratti

All'Adoc Valle d'Aosta non è piaciuta la conferenza stampa organizzata dalla Compagnia valdostana delle acque per annunciare alcune riduzioni e agevolazioni agli utenti. In una nota l'associazione dei consumatori scrive ?Con l'effetto...
Società

All’Adoc Valle d’Aosta non è piaciuta la conferenza stampa organizzata dalla Compagnia valdostana delle acque per annunciare alcune riduzioni e agevolazioni agli utenti.
In una nota l’associazione dei consumatori scrive ?Con l’effetto annuncio la Cva – Compagnia Valdostana Acque – la spa a totale controllo della Regione Valle d’Aosta tenta di bloccare l’emorragia di clienti verso altri competitori.?


?Adoc Valle d’Aosta consiglia – prosegue la nota – la massima prudenza prima di sottoscrivere
nuovi contratti e di controllare con attenzione tutte le clausole annesse.
Spesso lo sconto proposto si riferisce alla sola componente legata al costo di produzione e quindi lo sconto promesso spesso non sarà lo sconto effettivo in bolletta. ?

Nota positiva delle offerte annunciate ieri dalla Cva secondo l’Adoc il bonus ‘una tantum’ di 30 euro per la prima attivazione”.

?Adoc vda è favorevole – conclude infine la nota – alla liberalizzazione e alla concorrenza tra le varie
aziende
, ritiene utile una campagna di informazione volta ad illustrare le
caratteristiche dei nuovi prodotti ed è disponibile, come già avviene per
le altre aziende operanti nel settore, attivare un tavolo di confronto
perdiodico anche con la Cva.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società