Società di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 20 Giugno 2018 2:56

Gallerie pericolose, incontro tra Anas e sindaci di Arvier e Avise

Arvier - Dopo l’allarme lanciato dai ciclisti per le condizioni delle gallerie sulla Strada Statale 26 tra Aosta e Courmayeur, parla Mauro Lucianaz: “Ieri mattina incontro molto positivo, allo studio soluzioni”

Galleria sulla Statale ad Arvier

Dopo l’allarme lanciato dai ciclisti per le condizioni delle gallerie sulla Strada Statale 26 tra Aosta e Courmayeur, i quali lamentano scarsa illuminazione e, soprattutto, la chiusura dei passaggi esterni che consentivano loro un transito meno pericoloso, interviene il Sindaco di Arvier Mauro Lucianaz.

Proprio nella mattinata di ieri, infatti, lui e la Sindaca di Avise Romana Lyabel hanno avuto una riunione con i tecnici dell’Anas in merito alla questione. “Abbiamo sollecitato quest’incontro per evidenziare le problematiche che erano già nate con i lavori eseguiti ad Avise”, spiega Lucianaz. “Volevamo capire come mai i lavori fossero stati fatti in quel modo e se ci siano delle alternative che possano garantire la sicurezza dei ciclisti”. Il sindaco spiega che i passaggi esterni sono sì di pertinenza comunale, ma sono qualificati come reliquati stradali e, pertanto, il codice stradale ne impedisce lo sbocco sulla Statale. “Per questa ragione non possiamo garantire il passaggio ciclo-pedonale. L’incontro, comunque, è stato molto positivo e l’Anas ha dimostrato grande disponibilità a studiare soluzioni che rispondano alla normativa vigente garantendo la sicurezza dei ciclisti. Le soluzioni verranno inizialmente adottate sui lavori alla galleria di Mecosse per poi rivedere quelli già eseguiti a Leverogne”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>