Giornata della Memoria, a Palazzo regionale la storia delle donne partigiane in Valle d’Aosta

Sarà presentato domani, in occasione della ricorrenza che ricorda le vittime dell'Olocausto, il libro "Donne guerra e Resistenza in Valle d'Aosta" di Silvana Presa.
Treno della memoria 2010
Società

Un racconto di donne e di Resistenza, per commemorare il Giorno della Memoria. Nell'ambito delle iniziative della Presidenza della Regione, del Consiglio Valle e dell'Assessorato regionale alla Cultura legate alla ricorrenza che ricorda le vittime dell'Olocausto, infatti, verrà presentato domani, venerdì 27 gennaio alle ore 17.30, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, il libro 'Donne guerra e Resistenza in Valle d'Aosta' di Silvana Presa.

L'opera, edita da Le Château, parte dalla necessità di dare voce alle 145 protagoniste, spesso misconosciute, di una stagione di lotta in montagna per l'affermazione della democrazia e della libertà contro il nazifascismo che ha portato alla Costituzione repubblicana e all'affermazione dell'Autonomia valdostana. Il volume si chiude inoltre con la proposizione di otto scritti inediti (diari, poema) di donne che hanno vissuto il periodo 1943-1945 in Valle d’Aosta, presentati da una breve biografia.

Già direttrice dell'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta dal 2005 al 2015, Silvana Presa sarà intervistata dall'attuale direttrice Daria Pulz.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società