I volontari del soccorso di Châtillon hanno un nuovo pulmino per i disabili

Sarà utilizzato per il trasporto dei ragazzi disabili che frequentano quotidianamente il centro socio educativo assistenziale presente nel comune della media valle in base ad una convenzione con l'Assessorato regionale alla Sanità.
I volontari del soccorso di Chatillon con il nuovo pulmino
Società

E’ costato 57.000 euro il nuovo pulmino dei Volontari del soccorso di Châtillon – Saint Vincent. Sarà utilizzato per il trasporto dei ragazzi disabili che frequentano quotidianamente il centro socio educativo assistenziale presente nel comune della media valle in base ad una convenzione tra l’Assessorato regionale alla Sanità e la Federazione dei Volontari del soccorso.

Il nuovo mezzo – un  Volkswagen T5 a trazione integrale 4×4 e dotato di ausili anche per il trasporto di persone su sedia a rotelle – è stato inaugurato sabato scorso nella sede dei volontari, in Via Emilo Chanoux a Châtillon.

Indispensabili, per consentire l’acquisto del pulmino, i fondi raccolti in occasione della lotteria organizzata dall’Associazione e le entrate relative del 5 per mille. Nello specifico dei 57 mila euro spesi per l’acquisto del mezzo, oltre 23.300 euro sono  contributi offerti dalla Regione (in base alla legge regionale 3 del 99), 10.000 euro sono i fondi della lotteria, 5.000 sono stati devoluti dalla Comunità montana Monte Cervino, e oltre 18.000 euro arrivano dai contribuenti che, nel 2006, hanno scelto di devolvere il loro 5 per mille all’associazione e da altre donazioni.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte