Il tennis internazionale per sette giorni protagonista a Courmayeur

Dal 29 gennaio al 6 febbraio ai piedi del Monte Bianco si tiene il primo “Valle d’Aosta Open”. “Abbiamo una lista di adesioni al di sopra delle aspettative “, dice il direttore del torneo Gianluca Battilani.
Giovane tennista in allenamento
Società

E’ di 35mila dollari il monte premi del “Valle d’Aosta Open” il primo torneo internazionale di tennis della Valle d’Aosta. E si preannuncia un evento di rilievo, visto che  parteciperanno alcuni tennisti attualmente inseriti nella classifica mondiale che hanno occupato di recente posizioni di rilievo nel Ranking mondiale. Molti giocatori in campo a sono reduci dall’Australian Open, in corso di svolgimento a Melbourne.

Per sette giorni, da sabato 29 gennaio a domenica 6 febbraio, Courmayeur sarà la capitale valdostana del tennis. “Per noi sarà l’occasione per portare ai piedi del Monte Bianco una clientela diversificata che apprezza lo sci ma anche iniziative sportive diversificate”, ha commentato il sindaco di Courmayeur, Fabrizia Derriard.

“Abbiamo una lista di adesioni al di sopra delle aspettative – dice il direttore del torneo Gianluca Battilani – e in questo momento abbiamo quattro giocatori che fanno parte delle squadre nazionali di Coppa Davis, abbiamo il numero 3 italiano che è Simone Bolelli”.

Il programma della manifestazione prevede per sabato 29 e domenica 30 gennaio le partite del tabellone di qualificazione, che darà l’accesso a quattro posti nel tabellone principale. Da lunedì 31 si disputeranno i match del tabellone principale, con le semifinali previste per sabato 5 febbraio. La finale si terrà domenica 6 febbraio sul nuovo campo centrale che verrà allestito per l’occasione nella sala del Forum center di Courmayeur.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo