Inaugurazione caserma dei vigili volontari di Pré-Saint-Didier

L'appuntamento è per domenica 30 novembre, dalle ore 9. Il taglio del nastro sarà effettuato del Presidente della Regione Augusto Rollandin, dal Direttore della Direzione dei servizi antincendio e di soccorso Davide Bertolo e dal sindaco Bieller.
La nuova sede dei vigili fuoco Pré-Saint-Didier
Società

Sarà inaugurata domani mattina, domenica 30 novembre, la nuova sede dei vigili del fuoco volontari di Pré-Saint-Didier. La struttura che ospiterà il distaccamento è stata ristrutturata attraverso il fondo comune e i lavori sono costati  230.000 euro.

Nella fase di ristrutturazione mezzi e attrezzature dei Vigili sono stati ospitati in cinque diversi locali del comune della Valdigne. Il distaccamento, nonostante l’apertura della nuova sede, continuerà comunque ad utilizzare i locali di La Balme e Elevaz, situati a soli 2 chilometri da La Thuile, perché strategici vista la vicinanza alla stazione turistica e perché posizionati in frazioni sovente soggette a valanghe.

“Il potenziamento del distaccamento di Pré-Saint-Didier – si legge in una nota –  logisticamente strategico, assume inoltre un’importanza determinante per l’assetto del soccorso antincendio dell’alta valle. Essendo situato in posizione centrale rispetto a Courmayeur e La Thuile, il distaccamento riveste la duplice funzione di soccorso nella Comunità Montana della Valdigne e di supporto al distaccamento dei professionisti di Courmayeur.”

La giornata di domani oltre al taglio del nastro ad opera del Presidente della Regione Augusto Rollandin, dal Direttore della Direzione dei servizi antincendio e di soccorso Davide Bertolo, dal Sindaco del paese Riccardo Bieller e dal Capo distaccamento Luca Romagna, vedrà la presentazione di alcune unità di personale professionista della Centrale 115 di Aosta e un mezzo speciale per interventi in galleria in condizioni di visibilità nulla.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società