Società di Irene Coletta |

Ultima modifica: 20 Gennaio 2020 9:23

Insegnare latino e greco in America: la storia di Matthieu Réal

Aosta - Il ventottenne valdostano lavora come docente alla prestigiosa Cornell University di New York, l'ateneo americano membro della "Ivy League" che raggruppa le otto università private più prestigiose degli States.

IMG WAIMG WA

Adattarsi ad un approccio totalmente diverso allo studio delle lettere antiche dall’altra parte del mondo: questa la sfida affrontata da Matthieu Réal.

Il ventottenne valdostano, dopo essersi diplomato al liceo classico di Aosta e laureato alla Scuola Galileiana di Padova – percorso segnato da due Erasmus in Olanda e a Parigi -, ha deciso di conseguire il suo dottorato presso la Cornell University, a New York.

L’ateneo americano, membro della Ivy League, che raggruppa le otto università private più prestigiose degli stati Uniti, ha prontamente accettato la sua richiesta, consentendo a Matthieu di diventare ricercatore e docente di greco e latino.

“In America spesso si arriva all’università senza aver mai studiato queste due lingue e si procede dunque all’apprendimento della basi durante il primo anno” ha precisato Réal, sottolineando la diversità dal sistema italiano.

Ormai al suo quarto anno alla Cornell, descritta da Matthieu come un ottimo ambiente lavorativo, Réal si ritiene estremamente soddisfatto dall’esperienza, sempre interessante e ricca di spunti.

Non è scontato tuttavia che il suo futuro sia in America, perché, come ha commentato: “Qui mi trovo davvero bene, ma certo sarei molto contento se un giorno dovessero aprirsi nuove strade in Italia”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>