Lavori della giunta regionale

Il Presidente della Giunta Carlo Perrin ha comunicato ieri i nomi dei componenti dei CdA di alcune società a partecipazione regionale che spettano alla Giunta. Per quanto riguarda l'azienda informatica Inva sono stati...
Società

Il Presidente della Giunta Carlo Perrin ha comunicato ieri i nomi dei componenti dei CdA di alcune società a partecipazione regionale che spettano alla Giunta.
Per quanto riguarda l’azienda informatica Inva sono stati scelti come consiglieri Gianni Nicoletto e Alessandro Accornero, mentre per i Servizi previdenziali Valle d’Aosta saranno presenti Paolo Caveri e Pier Luigi Pucci.
Ercole Martinet rappresenterà invece la Regione nella società Valeco.
Nell’ambito del Piano per lo sviluppo rurale, inoltre, è stata approvata una delibera che fa il punto sulle modalità di presentazione dei progetti per il miglioramento fondiario. In linea con le direttrici fissate dall’Unione europea, ora la Regione potrà finanziare il 100% delle spese sostenute da consorzi di miglioramento fondiario e ritenute ammissibili. “I progetti verranno ora valutati ? ha spiegato l’Assessore all’agricoltura Vicquéry ? soprattutto secondo una logica che metta insieme comprensori diversi”.
E’ stato approvato anche l’accordo di programma fra l’Amministrazione regionale e l’Unità sanitaria locale. Il documento fissa gli obiettivi, gli investimenti e i risultati attesi dalla gestione dell’azienda sanitaria. In particolare, per la prima volta l’accordo formalizzati gli indicatori di qualità delle prestazioni sanitarie.
Sul fronte delle attività culturali sono stati satnziati 53 mila euro per l’organizzazione 54esima edizione dell’Assemblea di canto corale. Il calendario prevede le iniziative fra il 23 e il 30 maggio prossimo con una giornata finale a Fénis nella struttura polivalente di Tzanté de Bouva.
Torna il consueto appuntamento con la “Festa del Libro”, giunta alla settima edizione e prevista dal 20 al 27 maggio a Pont-Saint-Martin. L’iniziativa è rivolta alle Scuole materne, elementari e medie, con la partecipazione di 1882 alunni e di 223 insegnanti.
Per quanto riguarda le opere pubbliche, sono state approvate le graduatorie per accedere al fondo di sostegno alla locazione. Lo stanziamento complessivo è di oltre 317 mila euro destinati soprattutto alle fasce deboli della popolazione.
E Courmayeur ospiterà, dal 14 al 20 giugno prossimi un Torneo Internazionale di pallavolo, riservato alle Nazionali Seniores femminili. L’iniziativa, che si svolgerà nella struttura del Forum Sport Center, trova spazio nell’ambito di un accordo con la Federazione Italiana Pallavolo per lo svolgimento di un’attività di preparazione delle nazionali femminili e maschili, seniores e juniores, in Valle d’Aosta.
E’ prevista anche l’organizzazione di eventi sportivi e competizioni di richiamo nazionale ed internazionale.
Il Torneo sarà organizzato in collaborazione con il Comune di Courmayeur, con l’Aiat Monte Bianco e con il Consorzio degli operatori turistici locali.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società