Parco del Mont Avic, rinviata l’assemblea dei proprietari dei terreni

L'assemblea, in programma il 28 febbraio, doveva eleggere il proprio rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione del Parco per il quinquennio 2013/2018.
Società

A causa di problemi organizzativi è stata rinviata a data da destinarsi l’assemblea dei proprietari dei terreni inclusi nel Parco naturale Mont Avic e nei comuni di Champdepraz e Champorcher – che, ai sensi della legge regionale 16/2004, dovrà eleggere il rappresentante dei proprietari in seno al Consiglio di Amministrazione del Parco per il quinquennio 2013/2018. L’assemblea era inizialmente prevista per giovedì 28 febbraio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società