Società

Ultima modifica: 25 Febbraio 2019 17:32

Pont-Saint-Martin, il 109° carnevale storico può iniziare

Pont-Saint-Martin - Con la presentazione dei personaggi maschili ha inizio, anche per quest’anno il carnevale storico del Comune della Bassa Valle che, tra le novità, dà il bentornato a Battista Enrietti, nel ruolo di presidente della Pro loco.

Il 109° carnevale storico di Pont-Saint-MartinIl 109° carnevale storico di Pont-Saint-Martin

Con la presentazione dei personaggi maschili ha inizio, anche per quest’anno, la 109^ edizione dello storico carnevale di Pont-Saint-Martin. L’edizione di quest’anno, oltre che a portare qualche novità dà il bentornato a Battista Enrietti, nel ruolo di presidente della Pro loco, già ricoperto in passato.

L’edizione di quest’anno, date le nuove disposizioni legislative, si caratterizzerà per una maggior attenzione alla sicurezza. “Abbiamo pensato, per rendere la manifestazione più sicura e piacevole per tutti, di organizzare meglio gli spazi dei rioni, quindi gli accampamenti – dice il Presidente – collaborando anche con l’amministrazione comunale che, come per ogni edizione, è sempre fondamentale nell’organizzazione del carnevale.”

Le novità per il 2019

Le novità di quest’anno sono molte, come ad esempio l’InfoPoint che, il 2 febbraio ha aperto i battenti in via Chanoux, dove sono disponibili sia le brochure del programma, sia i gadget del carnevale storico. In più, nei giorni della manifestazione, presso questa sede sarà istituito un collegamento di emergenza con le forze dell’ordine, in grado di fornire novità in caso di problemi.

Inoltre, sempre presso l’InfoPoit sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita per lo spettacolo piromusicale che, per la prima volta, quest’anno, sarà a pagamento. “La scelta di mettere un biglietto di ingresso allo spettacolo piromusicale  è stata dettata dal fatto che, questo spettacolo è molto più che un semplice spettacolo – ricorda ancora Enrietti -, è arte, è magia e credo che valga il costo di 5 euro.” La piazza IV Novembre, per la serata dei fuochi, sarà ad accesso regolato, ci saranno corsie per coloro i quali acquisteranno i biglietti in loco e per chi, invece dispone già del biglietto acquistato online o presso l’Infopoint.

San Martino, il Diavolo ed il Console

Durante il corso della serata sono stati presentati i personaggi maschili della 109^ edizione. Nei panni del Diavolo quest’anno ci sarà Sandra Balzarotti, già ancella nel 2004, di 40 anni. Nelle vesti di San Martino ci sarà invece Claudio Ferrari, 47 anni, già “Diavolo” nel 2007.

Nei panni del Console, la guida di ogni edizione, ci sarà Christian Lucà, 45 anni, che nel 2008, aveva già ricoperto il ruolo di guardia a cavallo. “Spero che quest’edizione, con le sue novità, possa portare ad un punto di svolta per il carnevale, che, nel corso dell’estate ha sfiorato l’annullamento per mancanza di fondi sia economici, che umani – conclude Battista Enrietti -. Colgo l’occasione anche per ringraziare l’amministrazione comunale, il vicepresidente, Don Paolo, tutti i personaggi e i pontsanmartinesi. Buon Carnevale!”.

La serata si è conclusa in musica presso la sede della Maison du Boulodrome, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti dei rioni.

 

Jacopo Romei

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>