Ad Aosta sabato va in scena l’artigianato di tradizione e la prima “serata rossonera”

A partire dalle 21.30, dopo la Foire d'Été, saranno infatti i "punti musicali" sparsi per la città a farla da padrone. Decise anche le date dei prossimi appuntamenti: sabato 26 agosto e sabato 30 settembre, in concomitanza con Commercianti in Fiera.
Immagine di archivio
Società

Tre serate di festa e di musica per “vivere” il centro storico di Aosta. Ricominciano infatti, organizzate da Confcommercio Imprese per l'Italia Valle d'Aosta assieme al Comune di Aosta, le Serate Rossonere che scandiranno la vita notturna del Capoluogo in questo lungo finale della stagione estiva.

La prima serata in programma per domani, sabato 5 luglio, comincerà al termine della Foire d'Été, dopo lo sgombero dei banchetti degli oltre 500 espositori che propongono lungo le vie del centro le loro opere d'artigianato. A partire dalle 21.30 sarà infatti la musica a farla da padrona, grazie ai vari “punti musicali” – con musica dal vivo e dj set – organizzati dalle attività commerciali di Aosta, con i negozi che per l'occasione opereranno un'apertura serale straordinaria.

Ma non sarà protagonista solamente la musica, dal momento che, passeggiando per il centro, si potranno degustare anche i prodotti e le eccellenze dell'agroalimentare valdostano.

Le due “serate rossonere” rimanenti, che prevederanno 26 punti musicali, sono in programma per sabato 26 agosto e sabato 30 settembre, in concomitanza con Commercianti in Fiera.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte