Tor des géants, dal prossimo anno iscrizioni a sorteggio e antidoping

Non sarà più una gara di velocità, quindi, ma una questione di fortuna. Le pre-iscrizioni saranno avviate il 1° febbraio 2013 (ore 12) e si concluderanno il 14 (alle ore 18), con il versamento della quota non rimborsabile di 50 euro.
Oscar Perez, Francesca Canepa - TOR DES GEANTS ®, endurance trail della Valle d'Aosta - Foto di Stefano Torrion
Società

Gli esclusi ci rimarranno male lo stesso, ma almeno non si potrà più dare la colpa alla linea internet troppo lenta, alla carta di credito non abilitata, al server impazzito o agli organizzatori “trafficoni”. Dal prossimo anno, infatti, i partecipanti al Tor des Géants, l’endurance-trail delle Alpi che si snoda per 330 chilometri lungo le due alte vie della Valle d’Aosta, saranno scelti con un sorteggio tra i pre-iscritti. Alla base della decisione, comunicata ieri dall’assessore regionale al Turismo, Aurelio Marguerettaz, ci sono gli “inconvenienti” riscontrati da alcuni utenti lo scorso febbraio, quando i 550 posti disponibili sono stati bruciati in soli 27 minuti.

Le nuove regole
Non sarà più una gara di velocità, quindi, ma una questione di fortuna. Le pre-iscrizioni saranno avviate il 1° febbraio 2013 (ore 12) e si concluderanno il 14 (alle ore 18), con il versamento della quota non rimborsabile di 50 euro. Poi si procederà al sorteggio: 660 posti in tutto, comprensivi dei 60 in “overbooking”. Sono ammessi di diritto i “senatori”, cioè coloro che hanno partecipato e concluso tutte le edizioni e chi negli anni precedenti ha partecipato a tre edizioni consecutive della gara. Gli esclusi riceveranno un gadget della manifestazione e saranno comunque inseriti in una lista d’attesa secondo l’ordine di estrazione. La quota complessiva d’iscrizione, comprensiva dell’acconto, è di 400 euro, e dovrà essere saldata entro il 28 febbraio.

Arrivano i controlli antidoping
Gli organizzatori sembrano inoltre intenzionati a esaudire una delle altre richieste avanzate da molti, durante la corsa: dalla prossima edizione potranno essere effettuati dei controlli antidoping, con l’ausilio dei sanitari dell’Usl. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte