Un giro in giostra per aiutare la Croce Rossa Italiana

Tutti gli incassi di oggi delle giostre installate nell’area Ferrando saranno devoluti alla Croce Rossa Italiana. L’iniziativa dei proprietari delle giostre è patrocinata dal comune di Aosta.
Società

Sarà la Croce Rossa Italiana a fruire dell'iniziativa di beneficenza messa in atto dai proprietari delle giostre installate nell'area Ferrando e patrocinata dal comune di Aosta.
I giostrai, infatti, hanno scelto di devolvere tutti gli incassi di oggi, martedì 24 marzo, a questo ente che è attivo su tutto il territorio regionale con 3 gruppi di volontari (Saint-Vincent, Aosta e Courmayeur) e numerose attività.

Dal canto suo, la Croce Rossa sarà presente con i pionieri CRI (componente giovanile della Croce Rossa) per distribuire materiale sulle malattie sessualmente trasmissibili e per sensibilizzare i più giovani sul tema della sicurezza stradale.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte