“Walk for pink”, una camminata per dire no alla violenza sulle donne

L'appuntamento è per venerdì 8 luglio dalle 19. Partenza e arrivo sono in piazza Chanoux: si andrà fino alla Cittadella attraverso il centro storico. La quota di partecipazione all'evento è di 10€ per gli adulti, gratis i bambini fino ai 10 anni.
David Gerard, Silvana Dujany e Ferdinando Carcavallo
Società

Raccogliere fondi per sostenere progetti ed iniziative di contrasto alla violenza sulle donne. E’ l’obiettivo della camminata non competitiva per le vie del centro di Aosta che prende il nome di " Walk for pink" proposta per la prima volta nel capoluogo regionale dal Rotaract Club Aosta e dalla Uisp. "Per noi è un’occasione per farci conoscere sul territorio e per fare sensibilizzazione su questo tema di scottante attualità" ha spiegato David Gerard, presidente del Rotarac, l’associazione dei giovani del Rotary. 

L’appuntamento è fissato per venerdì 8 luglio dalle 19. Partenza e arrivo sono in piazza Chanoux: si andrà fino alla Cittadella attraverso il centro storico, quindi via Torino, via Festaz, viale Conseil de Commis, via de Tiller, via Croix de ville, piazza Giovanni XXIII. Si farà tappa in Cittadella dove i responsabili degli enti promotori interverranno per spiegare il senso dell’iniziativa e raccontare il fenomeno della violenza in Valle d’Aosta e i Tamtando si esibiranno con le loro percussione. 

La quota di partecipazione all’evento è di 10€ per gli adulti, mentre per i bambini fino ai 10 anni è gratis con l’omaggio di una maglietta "Walk for pink".

Il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto al sostegno del Centro donne contro la violenza di Aosta che li userà, in particolare, per la formazione delle nuove volontarie. "Dal 1994 anno della nostra apertura ad oggi- ha spiegato alla stampa Silvana Dujany, volontaria del centro abbiamo intercettato e siamo intervenute per circa 800 casi di violenza. In questi anni registriamo un aumento dello stalking". 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società