Video 

Ancora un pareggio per l’Aosta, con il Mestre finisce 4 a 4

Il punteggio finale di 4 a 4 non accontenta nessuno, tantomeno l'Aosta, protagonista di un'ottima partita, che sale a 6 punti in classifica, dove occupa il terzultimo posto in compagnia del Bubi Merano e del Arzignano C5.
Sport


Due recuperi, due trasferte e due pareggi in due giorni. Da Merano a Mestre cambia solo il risultato: l’Aosta Calcio 511 dai recuperi delle partite rinviate si porta a casa due punti e tanti, tantissimi rimpianti.

Contro il Città di Mestre finisce 4 a 4. Dopo un primo tempo molto equilibrato, concluso in vantaggio per i gialloblu grazie ad un bel recupero e a un’azione personale di Mattia Mascherona, al quarto d’ora di gioco abbondante, la ripresa è decisamente più interessante e divertente. Pronti, via e i padroni di casa pareggiano subito con Riccardo Crescenzo su rigore, provocato da un’uscita irruente del portiere valdostano Frezzato, ammonito, su Vettore.

Il match si accende e le squadre cercano entrambe di portare a casa la vittoria. Il Mestre si riporta avanti con un tiraccio di Luca Mazzon, deviato da un difensore, al minuto 7:27. Passa poco più di un minuto e l’Aosta pareggia grazie ad un tocco ravvicinato del numero dieci, Ayoub Zlourhi, che devia in rete un tiro da fuori di Joao Zatsuga.

E’ ancora Crescenzo, con dopo uno scambio da manuale con Mazzon, concluso con un tiro all’incrocio dei pali, a regalare una gioia al Mestre, al 12:53. Il 3 a 3 arriva al 17:49, con un tiro libero di Zatsuga, preludio di un finale esplosivo, con un botta e risposta tra Geovanne Luiz Da Silva, in rete con un pregevole pallonetto, e il solito Crescenzo, autore quindi una tripletta. Il punteggio finale di 4 a 4 non accontenta nessuno, tantomeno i ragazzi di Rodrigo Rosa, protagonisti di un’ottima partita, che salgono a 6 punti in classifica, dove occupano il terzultimo posto in compagnia del Bubi Merano e del Arzignano C5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte