Broglio e Collomb chiudono i Campionati Italiani Aspiranti di La Thuile con un doppio argento

Nella Discesa libera di questa mattina Pietro Broglio chiude a 8 centesimi dall'ora, vinto dall’altoatesino Jakob Franzelin. Con il secondo posto di oggi, sempre nella libera, il "bottino" di Giorgia Collomb nella rassegna tricolore parla invece di un oro e tre argenti.
Pietro Broglio e Giorgia Collomb
Sport

I Campionati italiani Aspiranti di Sci alpino di La Thuile si chiudono in maniera ottima per i colori rossoneri. O, per essere più precisi: come al termine del SuperG e della Combinata di ieri, con un doppio argento per la Valle d’Aosta conquistati da Giorgia Collomb e Pietro Broglio nella Discesa libera.

Nella prova disputata questa mattina, sulla difficile pista3 – Franco Berthod’ Broglio ha ceduto, nelle due prove veloci, due medaglie d’oro per 13 centesimi complessivi. Cinque ieri, otto nella gara odierna, in entrambi i casi all’altoatesino Jakob Franzelin.

Piazza d’onore, quindi per Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB; 56”99), alle spalle di Franzelin (56”91), con terzo posto del bormino Glauco Antonioli (57”27) Bene anche Peter Corbellini (Club de Ski, 57”61) 9°, mentre chiude 21° Federico Viérin (Sc Pila; 58”30).

Oggi al via con il pettorale numero 33, Collomb ha invece chiuso la rassegna tricolore con un oro e tre argenti. I campionati italiani di categoria hanno messo in vetrina la carpigiana, tesserata in Trentino, Ludovica Righi, capace di inserire nel palmares quattro medaglie d’oro e una di bronzo.

Righi (58”03), nella competizione femminile, ha avuto la meglio per 42/100 di Giorgia Collomb (Sc La Thuile Rutor, 58”45), con terza la trevigiana, tesserata a Cortina, Vittoria Cappellini (58”46). Al 20° posto Greta Angelini (Sc Chamolé, 1’00”52; non in classifica dei Campionati in quanto Junior); 33° Aline Gérard (Sc Aosta, 1’02”86). Chiude 34ª Martine Brumin (Sc Aosta, 1’02”91, che come Angelini è atleta Juniores).

Con Giorgia Collomb e Pietro Broglio è ancora grande Valle d’Aosta ai Campionati Italiani Aspiranti 

Il futuro dello sci alpino italiano passa per la Valle d’Aosta. Non solo per l’organizzazione dei Campionati italiani Aspiranti di La Thuile, ma anche per gli ottimi risultati che arrivano dagli atleti di chez nous, su tutti Giorgia Collomb (ieri oro in slalom) e Pietro Broglio, che conquistano due argenti ciascuno in Super G e combinata. Sfortunata Tatum Bieler, con due quarti posti.

SuperG – I primi a presentarsi al cancelletto di partenza della difficile e impegnativa ‘3 – Franco Berthod’ sono stati i maschi, con Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB; 1’02”16) che cede il metallo più prezioso per soli 5/100 al cortinese Alessandro Guerresco (1’02”11), con terzo l’altoatesino Jakob Franzelin (1’02”27). Al 10° posto Federico Viérin (Sc Pila; 1’03”13); 21° Peter Corbellini (Club de Ski; 1’03”67).

alessandro guerresco
alessandro guerresco

In campo femminile è ancora campionessa la carpigiana, tesserata in Trentino, Ludovica Righi (1’02”81), davanti all’atleta di casa, Giorgia Collomb (Sc La Thuile Rutor; 1’03”63) e, terza, la romana tesserata in Veneto, Camilla Vanni (1’05”72). Fuori dal podio, quarta, a 1/10 dal bronzo, Tatum Bieler (Sc Gressoney MR; 1’05”82). In 14° posizione Anaïs Nieroz (Sc Pila; 1’08”19); 24° Francine Rollet (Sc Chamolé; 1’09”89); 29° Aline Gérard (Sc Aosta; 1’11”52).

Combinata – Nello Slalom, sulla pista ‘Piloni’, ‘salta’ Guerresco e Jakob Franzelin (1’37”51), con il miglior tempo di manche, scavalca Pietro Broglio (1’38”92) e, terzo, 18° nel SuperG, l’altoatesino Lukas Sieder (1’39”10). Risale dalla 21° posizione della prova veloce fino al quarto posto Peter Corbellini (1’39”58; 3° tempo parziale). Decimo Federico Viérin (1’40”15); 23° pari merito, per lo Sc Crammont MB, Pablo Nicolas Russi e Matteo Vaglio (1’41”84).

Ludovica Righi (1’39”92) fa segnare ancora il miglior crono, e precede Giorgia Collomb (1’41”88) e, in risalita dalla settima piazza, terzo posto per la torinese Alessandra Banchi (1’43”91; secondo tempo di manche). Ancora quarta, per due soli centesimi, Tatum Bieler (1’43”93). Al 21° posto Francine Rollet (1’48”69).

ludovica righi
ludovica righi

Domani, conclusione della rassegna tricolore riservata agli Aspiranti, con la disputa, sempre sulla ‘3 – Franco Berthod’ della Discesa libera, maschile e femminile.

Giorgia Collomb profeta in patria: oro in slalom ai Campionati italiani Aspiranti di La Thuile

Campionati italiani aspiranti la thuile giorgia collomb
Campionati italiani aspiranti la thuile giorgia collomb

Ieri aveva sfiorato il podio nel gigante, oggi Giorgia Collomb si rifà alla grande andando a prendersi il titolo in slalom ai Campionati italiani Aspiranti di La Thuile.

Profeta in patria, la giovane valdostana ha fatto segnare il miglior tempo in entrambe le manche. A metà gara, Giorgia Collomb ha 23/100 di vantaggio sull’altoatesina di Bressanone, Eva Sophia Blasbichler, e 99/100 sulla carpigiana, e oro ieri in Gigante, Ludovica Righi. La seconda manche è un monologo della valdostana: Giorgia Collomb (Sc La Thuile Rutor; 1’18”03) lascia le avversarie a almeno 8/10, e precede di 1”52 Eva Sophia Blasbichler (1’19”55) e, con Ludovica Righi fuori dai giochi, in risalita di una posizione, la bresciana Benedetta Caterina Loda (1’20”48). Al 34° posto Sophie Comune (Sc Gressoney MR; 1’33”11); dopo il settimo posto al termine della prima manche, non ha concluso la seconda Tatum Bieler (Sc Gressoney MR).

Dominio lombardo nel Gigante maschile – e con soli quattro atleti del primo gruppo nei migliori dieci – , e con il quinto classifica al via con il pettorale numero ventidue. A mettersi l’oro al collo, il 22 in partenza, è il bergamasco Pietro Scesa (2’06”86), secondo a metà gara e abile a scavalcare il capoclassifica delle prima manche con una seconda strepitosa, il lecchese Luca Ruffinoni (2’08”76), con terzo il bresciano Jacopo Claudani (2’09”06; 5° a metà gara). Sesto, a meno di mezzo secondo da Ruffinoni, scivola di sei posizioni e conclude 12° Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB; 2’10”67); 19° Matteo Vaglio (Sc Crammont MB; 2’11”92; che perde quattro posizioni); 20° Pietro Orsenigo (Sc Gresosney MR; 2’12”01); 23° Federico Viérin (Sc Pila; 2’12”53); 29° Pablo Nicolas Russi (Sc Crammont MB; 2’13”62).
Domattina, di nuovo in pista, con il palio il titolo tricolore di categoria del SuperG e, a seguire, lo Slalom per definire il podio della Combinata.
pietro scesa
pietro scesa

Bieler e Collomb sfiorano il podio, a Righi il gigante femminile e a Fontana lo slalom maschile dei Campionati italiani Aspiranti

Sono iniziati i Campionati italiani Aspiranti di La Thuile, dopo il cambio di calendario dovuto al meteo. Sfiorano il podio Tatum Bieler e la padrona di casa Giorgia Collomb nel gigante femminile, chiuso rispettivamente al 4° e 5° posto dopo essere state 4ª e 3ª nella prima manche.

A vincere il titolo Ludovica Righi in 2’13”21, seguita da Sofia Parravicini (2’13”52) e, in grande recupero, Camilla Vanni (2’13”77). Bieler (SC Gressoney) ha chiuso in 2’14”30, Collomb (Sc La Thuile Rutor) in 2’14”39. Al 18° posto Francine Rollet (Sc Chamolé; 2’19”87); 34° Sara Rubagotti (Sc Mont Glacier); 36° Martina Polletta (Sc Chamolé); 37° Bianca Corte (Sc Val d’Ayas); 38° Nicole Bionaz (Sc Pila); 39° Sara Benvenuto (Sc Val d’Ayas).

Maschi impegnati nello slalom, sul Grand Muret della ‘3 – Franco Berthod’, e medaglia d’oro che finisce al collo del trentino Federico Fontana (1’20”39; miglior crono in entrambe le manche), mentre alle sue spalle si posizionano due bellunesi: Filippo Dall’Anese (1’20”62; 3° a metà gara) e, in risalita di tre posti, Edoardo Baldo (1’21”00). Recupera cinque posizioni e chiude in 7° posizione Pietro Orsenigo (Sc Gressoney MR; 1’22”41); 13° Matteo Vaglio (Sc Crammont MB; 1’23”33; nove piazze recuperate); risale di ben tredici posti ed è 15°Pablo Nicolas Russi (Sc Crammont MB; 1’23”97); 16° Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB; 1’23”48); 28° Hervé Bieller (Sc Crammont MB; 1’26”86).

federico fontana campionati italiani aspiranti la thuile
federico fontana campionati italiani aspiranti la thuile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte