Cazzanelli, Ratti e Favre: tre valdostani alla conquista del Monte Edgar

Ci sono anche tre valdostani nella spedizione tutta italiana partita il 25 settembre e diretta in Cina, alla conquista dei poco conosciuti versanti del Monte Edgar, cima di 6618 metri nella regione del Sichuan.
Il massiccio del massiccio del Gongga Shan, in Cina
Sport

Ci sono anche tre valdostani – François Cazzanelli, Francesco Ratti e Emrik Favre – nella spedizione tutta italiana partita il 25 settembre e diretta in Cina, alla conquista dei poco conosciuti versanti del Monte Edgar, cima di 6618 metri nella regione del Sichuan.

La spedizione, che affronterà le pareti in stile alpino e che assieme ai tre valdostani vede protagonisti anche i trentini Tomas Franchini, Matteo Faletti e Fabrizio Dellai, durerà 37 giorni, alla scoperta non solo del Monte Edgar – montagna per molti versi ancora “misteriosa” e scalata per la prima volta solamente nel 2003 – ma anche delle cime circostanti nel massiccio del Gongga Shan.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte