Gaia Tormena è campionessa mondiale dell’Xc Eliminator

In terra catalana la valdostana si conferma – dopo il successo dello scorso anno a Graz – campionessa mondiale. Ennesimo sigillo di una stagione incredibile che l’ha vista mettere in fila la maglia iridata, il titolo di campionessa italiana ed europea, la vittoria della Coppa del Mondo e diventare la detentrice del tricolore di Enduro.
Gaia Tormena a Barcellona
Sport

Neanche un mese fa si era presa, in anticipo, la Coppa del mondo 2022 a Parigi. Per Gaia Tormena cambia la città ma non il risultato.

A Barcellona, infatti, la valdostana si conferma – dopo il successo dello scorso anno a Graz – campionessa mondiale dell’Xc Eliminator, ennesimo sigillo di una stagione incredibile che l’ha vista mettere in fila la maglia iridata, il titolo di campionessa italiana ed europea, la vittoria della Coppa del Mondo e diventare la detentrice del tricolore di Enduro.

Finale senza storia in terra catalana, a Montjuic, dove Tormena (Gs Lupi Valle d’Aosta, 1’25”89) è partita al comando, in testa sin dal primo metro, con il vantaggio sulla francese Coline Clauzure che aumenta fino a superare i 2” sulla linea d’arrivo. Il bronzo va alla svedese Ella Holmegard, mentre in quarta posizione chiude l’altra transalpina Noémie Garnier.

Dopo aver fatto registrare il miglior crono in qualifica (42”747), nei quarti di finale, Gaia Tormena (a 14/100) è seconda, alle spalle di Isaure Medde (1’37”96). In semifinale, netta la supremazia di dell’aostana (1’29”36), che sulla linea d’arrivo precede Holmegard (a 79/100) e la tedesca Lia Schievers (a 1”23).

Gaia Tormena a Barcellona
Gaia Tormena a Barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte