Sport di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 13 Gennaio 2021 16:01

Giro d’Italia, la Valle d’Aosta si fa avanti per ospitare una tappa

Aosta - Ad annunciarlo in Consiglio Valle è l'Assessore regionale al Turismo Jean-Pierre Guichardaz. Presi contatti anche "con gli organizzatori di altri eventi di richiamo, fra cui una tappa del circuito di tennis Wta".

Giro dItalia Foto di Matteo Atzori PennardGiro d'Italia - Foto di Matteo Atzori Pennard

La Valle d’Aosta si candida per ospitare nuovamente una tappa del Giro d’Italia, ma anche per essere inserita nel circuito Wta di Tennis. Ad annunciarlo in Consiglio Valle è l’Assessore regionale al Turismo Jean-Pierre Guichardaz.

“Abbiamo già preso contatto sia con organizzatori del Giro d’Italia, per pianificare incontro a breve e valutare la possibilità della candidatura della Valle d’Aosta per ospitare nei prossimi anni una tappa, sia con gli organizzatori di altri eventi di richiamo, fra cui una tappa del circuito di tennis Wta“.

L’Assessore era stato interpellato dal consigliere della Lega VdA Dnnis Brunod in relazione all’ipotesi emersa tempo fa di una tappa del Giro d’Italia intorno al Monte Bianco.

“L’ipotesi di una tappa del Giro d’Italia 2021 intorno al Monte Bianco, con partenza da Aosta e arrivo a Pila, era stata prospettata verbalmente nell’estate del 2019 nel corso di un incontro a Milano con Rcs, richiesto all’epoca dall’Assessorato”. Un’idea che era piaciuta agli organizzatori del Giro in quando ricadeva nel 150° anniversario della nascita di Maurice Garin, il valdostano vincitore del Tour del France.

“La proposta avrebbe dovuto essere presentata e sviluppata nel 2020” ma, con lo scioglimento del Consiglio Valle e la Giunta in ordinaria amministrazione, non fu possibile.

“Poteva essere un’ottima vetrina, così come lo sono tutti i grandi eventi sportivi.  – sottolinea il consigliere Brunod – Sono comunque contento di sapere che ci sarà attenzione per portare una tappa del Giro nei prossimi anni.”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>