Hans Nicolussi Caviglia torna in serie A: arriva il prestito alla Salernitana

Il centrocampista valdostano, che indosserà la maglia numero 41, sarà in prestito fino a fine stagione. Potrebbe già scendere in campo domenica all’Arechi contro il Torino.
Hans Nicolussi Caviglia foto Facebook Salernitana
Sport

L’ottima stagione in serie B con il Sudtirol, con 17 presenze costellate da due reti contro Parma e Cittadella, hanno riportato Hans Nicolussi Caviglia alla ribalta: prima la convocazione di Roberto Mancini per lo stage della Nazionale prima di Natale, e ora il ritorno in serie A. Il 22enne valdostano, di proprietà della Juventus, è infatti passato alla Salernitana in prestito fino al 30 giugno, come annunciato sul sito ufficiale della società.

Il club campano, attualmente al 14° posto in classifica con 17 punti, nell’ultima finestra di mercato ha già portato in dote all’allenatore Davide Nicola il portiere Guillermo Ochoa, protagonista ai Mondiali con il Messico, e potrebbe concludere un altro grande colpo di mercato con lo spagnolo Isco, svincolato.

“Il progetto della Salernitana è molto importante e per me rappresenta una sfida”, sono le prime parole di Hans Nicolussi Caviglia, che indosserà la maglia numero 41. “Cercherò fin da subito di farmi valere sul campo. Ringrazio il Sudtirol per il pezzo di strada fatto insieme, la serie A è sempre stato un mio obiettivo e voglio dimostrare di valerla”.

La prima possibilità di vedere il 22enne di Valsavarenche in campo sarà nella sfida tutta granata contro il Torino di domenica 8 gennaio alle 12.30 all’Arechi.

 

Una risposta

  1. Salernitana. ..Nemmeno fosse una grande squadra. ..Forse tutto questo entusiasmo per il giocatore è un tantino esagerato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte