Trial, buona la prima del Trofeo Operval

A Ollomont circa 65 partecipanti per la prima tappa del campionato regionale, su un percorso impegnativo e spettacolare.
Trial ollomont
Sport

Parte bene il Trofeo Operval di trial, che riporta in Valle d’Aosta anche un campionato regionale che mancava ormai da 15 anni, con circa 65 partecipanti che hanno preso il via della prima prova a Ollomont domenica 8 maggio. Buona partecipazione in termini numerici, ma anche geografici, con piloti provenienti da Piemonte, Lombardia e Francia.

I piloti si sono affrontati su un percorso con otto zone controllate, preparato dal tecnico Federale Eric Uva che sarà il tracciatore ufficiale anche dei prossimi appuntamenti, in programma a Torgnon il 29 maggio ed a Gaby il 7 agosto. Nonostante la pioggia, sono stati diversi anche coloro che hanno scelto, grazie alla formula hobby&sport, di partecipare fuori classifica per misurarsi con gli altri trialisti senza subire lo stress della competizione.

Alcuni piloti del Moto club Pollein
Alcuni piloti del Moto club Pollein

Per il trofeo Operval, la vittoria di giornata nella classe TR2 è andata ad Alessandro Nucifora (Gas Gas), davanti a Simone Soulier (Beta) e Francesco Titli (Sherco). Nella TR3  primo posto per Andrea Soulier (Beta) davanti ad Alberto Brandani (Sherco) e Massimo Ceschetti (Beta) mentre nella TR3 125 ha avuto la meglio Alessandro Amé (Trrs) su Simone Lissa (Beta) ed Etienne Giacuzzo (Gas Gas). La TR3 Open ha visto primeggiare Paolo Brandani (Sherco) davanti ad Angelo Piu (Vertigo) e Stefano Airoldi (Gas GaS). La classe più numerosa, la TR4, ha fatto registrare la vittoria di Fabrizio Barre (Beta) davanti a Davide Lombardi (Beta) e Massimo Rolle (Beta). Infine la TR5, dominata da Antonio Carvelli (Beta) che ha relegato alle sue spalle Ezio Salente (Sherco) e Thierry Cheney (SWM). Unica partecipante nella categoria femminile Martina Brandani.

La classifica provvisoria del campionato valdostano, nella quale rientrano i soli piloti iscritti ai motoclub locali, vede Etienne Giacuzzo  condurre la categoria TR3 125, Marco Colliard la TR3 open, Davide Lombardi la TR4, Mauro Della Valle la TR5 e Thierry Cheney la VINTAGE.

Durante tutta la giornata, la delegazione regionale della FMI ha messo gratuitamente a disposizione dei più piccoli delle minimoto elettriche per il “battesimo della moto”, sotto lo sguardo attendo degli istruttori federali: anche questo “evento nell’evento” è stato molto apprezzato ed ha consentito a circa 50 bambini, tra i 6 ed i 12 anni, di muovere i primi passi sulle due ruote motorizzate.

Mini trial
Mini trial

“Buona la prima”, come si suol dire, per il ritorno del campionato regionale per Davide Lombardi, nella doppia veste di delegato regionale FMI e pilota: “Sono molto soddisfatto per il ritorno del campionato valdostano che, nel passato, ha fatto avvicinare tante persone al mondo del trial sfornando anche un consistente numero di campioni: la nostra regione se lo merita, non solo per i prestigiosi trascorsi, ma anche in virtù della costante crescita dei praticanti di questa disciplina che si sta registrando negli ultimi tempi. Ho ricevuto parecchi feedback positivi da parte dei partecipanti e anche da molti ex piloti ed appassionati che, per l’occasione, sono accorsi lungo il percorso per assistere alla gara. Questo ci motiva per cercare di fare sempre meglio e ripaga tutti i volontari dei grandi sforzi messi in atto per l’organizzazione”.

Davide Lombardi
Davide Lombardi trial

Anche Eric Uva, tecnico federale e disegnatore delle zone controllate, testimonia della buona riuscita della prova: “Il tracciato ricavato ad Ollomont si è dimostrato impegnativo e riteniamo non sfigurerebbe in una competizione di alto livello. La meteo variabile ha aumentato la difficoltà dei percorsi che avevo tracciato per le differenti categorie in gara, ma nel complesso sono stati in molti a riuscire a superare gli ostacoli senza penalità, sinonimo di un buon livello medio dei partenti e di aver centrato l’obiettivo di fare delle zone correttamente calibrate per le diverse classi in gara”.

 

Il Trofeo Operval riporta in Valle il campionato regionale di trial

Trial a Torgnon

Dopo più di 15 anni, torna in Valle d’Aosta il campionato regionale di trial. Il Trofeo Operval, valido anche come campionato interregionale Piemonte-Valle d’Aosta, si disputerà in tre tappe per le categorie TR2, TR3, TR3 125, TR3 open, FEMMINILE, TR4, TR4 over, TR5, VINTAGE: l’8 maggio ad Ollomont, il 29 magio a Torgnon e si chiuderà il 7 agosto a Gaby.

“Dopo aver organizzato numerose gare ad ogni livello, dal regionale all’internazionale, sarà mio compito e cura tracciare tutte le zone del Trofeo. Compito impegnativo in quanto si tratta di terreni molto diversi da una gara all’altra”, commenta Eric Uva, tecnico di 3°livello FMI, nonché organizzatore e tracciatore. Le competizioni saranno aperte a tutti, i piloti non iscritti a dei motoclub valdostani o piemontesi potranno concorrere per la classifica del Trofeo Operval.

“Non potevamo non pensare alle nuove generazioni”, dice Davide Lombardi, delegato regionale FMI. “Ad ogni gara i bambini dai 6 ai 12 anni sono i benvenuti. Potranno così provare gratuitamente le minimoto da trial, seguiti da tecnici federali. E chissà, magari avvicinandosi a questo sport se ne innamoreranno e decideranno di continuare partecipando ai corsi che organizziamo in FMI Valle d’Aosta.”

Per Andrea Prando, titolare di Operval srl: “Le moto sono da sempre nel nostro DNA. Sono state per noi un punto di partenza nel 1947 quando mio nonno ha avviato l’attività. Da allora, anche se Operval è diventata un’azienda che si occupa di meccanica industriale, mio padre prima, io e mio fratello dopo e ora mia figlia di quasi 7 anni, abbiamo coltivato la passione per le moto. Per noi è un piacere e un onore contribuire attivamente a riportare in vita il campionato regionale di trial”.

I piloti devono iscriversi ad ogni singola gara attraverso il sito https://sigma.federmoto.it/ tranne per i piloti con solo tessera member che possono perfezionare l’iscrizione prima di ogni gara. Per ogni informazione: valledaosta@federmoto.it oppure seguire la pagina www.facebook.com/operval.aosta

LOCANDINA GENERALE TROFEO OPERVAL
LOCANDINA GENERALE TROFEO OPERVAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport