iXS Cup a Pila, al via le qualifiche. Domani alle 12.30 la finale

Dopo l’antipasto di ieri, oggi s’inizierà a fare sul serio. Questa mattina si è svolto l’allenamento obbligatorio, mentre dalle 12 alle 14 sessione di training riservata ai “top”. Piccolo break di mezz’ora, prima della manche di qualificazione alle 14.30.
iXS European Downhill Cup
Sport

Partiranno nel primo pomeriggio di oggi, sabato 16 agosto, alle 14.30, le qualifiche della Ixs Cup a Pila, la Coppa Europa di downhill in bicicletta, il più grande appuntamento dopo la Coppa del Mondo e i Mondiali. Ieri circa 300 i piloti che hanno “assaggiato” almeno una volta il terreno di gara. Prima una ricognizione a piedi per studiare linee e traiettorie, quelle più veloci e quelle che in gara potranno fare la differenza. Poi, dal primo pomeriggio, tutti in sella per le prove libere.

Radici, sassi, compressioni, passerelle, salti, attraversamenti, sentieri più e meno ripidi: la pista Renato Rosa, disegnata dal campione del mondo del 1997 Corrado Herin con il prezioso contributo degli uomini della società Pila, bisogna conoscerla bene perché le insidie sono dietro l’angolo.

Dopo l’antipasto di ieri, oggi s’inizierà a fare sul serio. Questa mattina si è svolto l’allenamento obbligatorio, mentre dalle 12 alle 14 sessione di training riservata ai “top”. Piccolo break di mezz’ora, prima della manche di qualificazione che scatterà alle ore 14.30.

Imponente la carovana che per tre giorni garantirà la sicurezza lungo il percorso. Lungo i 2.600 metri della “Renato Rosa” sono state allestite 6 postazioni di soccorso e 20 con addetti alla sicurezza e controllo. Due i medici a disposizione dei concorrenti, uno in pista e uno al Centro Traumatologico della stazione turistica. Dietro le quinte della tappa valdostana lavorano quasi 100 volontari e 25 alpini messi a disposizione, così come accade da qualche anno, dal Centro Addestramento Alpino.

La partenza della gara è posta a 2311 metri, all’arrivo della seggiovia Chamolé, mentre la finish area è stata allestita a quota 1785 m., poco sopra la partenza dell’impianto di risalita. Il pubblico potrà raggiungere il tracciato usufruendo dell’efficiente telecabina che collega Pila al capoluogo regionale in soli 17 minuti. Per l’occasione l’impianto resterà in funzione fino alle 19 e con orario continuato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte