Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 2 Dicembre 2019 15:21

L’Eteila vince una partita difficile e vola sempre più in alto

Aosta - Contro il Borgoticino arriva la settima vittoria consecutiva (74-72), frutto di una prova di carattere e di un gruppo compatto.

EteilaEteila

Se ancora ci fosse bisogno di conferme per sancire l’ottimo avvio di stagione dello Chez Drink Eteila, la partita di ieri sera contro il Borgoticino, che occupava la terza piazza dietro alla coppia di testa Reba-Eteila, è sicuramente servita.

Certo è che sette vittorie consecutive non sono un caso, ed il merito della squadra di Tardito sta nell’aver creato un gruppo compatto che rema nella stessa direzione, e che ieri ha consentito una vittoria tiratissima per 74-72 maturata nell’ultimo quarto di gioco.

Eteila e Borgoticino sono rimaste sempre vicinissime, con il primo quarto a favore degli aostani padroni di casa (24-18) ma con l’intervallo lungo che vedeva gli ospiti avanti 44-40. Il terzo periodo si era chiuso in perfetta parità (56-56), ed è quindi servita una prova di carattere e maturità negli ultimi dieci minuti per conquistare due punti fondamentali. Domenica prossima, sempre in casa, un altro sconto di vertice contro il Montalto Dora.

ETEILA CHEZ DRINK: Mimotti, Cuneaz, Plati 11, Rollandin n.e, Nicolet, Frassy 23, Di Matteo 15, Aiello, D’Arrissi 18, Charles 7. All Tardito
BORGOTICINO: Briacca 8, Bianchi 18, Marotto 19, Barcarolo 2, Brivio n.e, Volpato 4, Casazza, Rapetti 2, Crespi 17, Garagiola 2. All Barbarossa

Classifica:

Eteila, Reba Basket 16 punti; Montalto Dora 12 punti; Domodossola, Borgoticino, Crocetta 10 punti; Tortona, Gravellona, Don Bosco Borgomanero, Don Bosco Novara 8 punti; Galliate 6 punti; Victoria Novara 5 punti; Trino 4 punti; Novi 2 punti.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>