Lo Stade Valdôtain riparte in quarta: surclassato il Volpiano

I Leoni gialloneri dominano 52-15 nella prima giornata della fase promozione.
Stade Valdotain Volpiano
Sport

Comincia nel migliore dei modi la seconda fase di avvicinamento alla ricerca della promozione in serie B per lo Stade Valdôtain di rugby. Nella prima giornata del girone i Leoni hanno surclassato in casa il Volpiano con la netta vittoria per 52-15, faticando ancora in alcune fasi del gioco ma lanciando un chiaro segnale a tutte le altre pretendenti allo storico salto di categoria.

La partita è cominciata, come da diversi anni a questa parte, con un minuto di silenzio e la lettura di un messaggio in ricordo della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in collaborazione con lo Zonta Club.

Stade Valdotain Volpiano
Stade Valdotain Volpiano

Bastano poi 7 minuti ai gialloneri per trovare il vantaggio grazie alla meta di Calosso, ma subito dopo gli ospiti si fanno sotto con una punizione che vale il 5-3. È un fuoco di paglia, perché nei 40 minuti del primo tempo lo Stade si porta avanti fino al 31-3, con le mete, nell’ordine, di Gramajo, Zappa, Massimo Gontier e Romeo, con tre trasformazioni di Gramajo. Si riparte e il Volpiano non ci sta a ricoprire il ruolo dello sparring partner, con una meta immediata subito vanificata dalla seconda segnatura di capitan Gontier. Passa il tempo e lo Stade va ancora avanti con una meta di mischia e la seconda marcatura di Calosso, prima della meta del Volpiano allo scadere che vale il 52-15 finale.

“Sono molto soddisfatto, anzitutto del punteggio, perché 52 a 15 è un risultato importante”, commenta l’allenatore dei gialloneri, Stefano Ferrucci. “Soprattutto nel primo tempo abbiamo giocato bene, imponendo il nostro gioco, veloce e spostando al largo. Abbiamo avuto anche dei momenti di adeguamento all’avversario, mollando un po’: dobbiamo ancora migliorare soprattutto nella continuità del nostro ritmo, ma sono davvero molto contento di questa prima partita”.

Lo Stade Valdôtain dovrà vedersela anche contro Rivoli, Rho, San Mauro, Province dell’Ovest, Biella e Spezia. Il prossimo scontro sarà domenica prossima alle 14.30 a Genova contro le Province dell’Ovest.

Formazione: 1 Gontier Massimo, 2 Gontier Stefano, 3 Benzi Paolo, 4 Henriod Patrik, 5 Lallinaj Geri, 6 Seghesio Lorenzo, 7 Tavella Andrea, 8 Duc Alberto, 9 Calosso Francesco, 10 Gramajo Jeronimo, 11 Pina Barros Roberto Carlo, 12 Zappa Stefan, 13 Bonfiglioli Lionel, 14 Romeo Alessandro, 15 Santoro Domenico

Panchina: 16 Spagnolli Gianpaolo, 17 Cortinovis Simone, 18 Di Sciacca Matteo, 19 Lancione Luca, 24 Zanuso Bruno. Allenatori: Ferrucci e Parra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte