Lo Stade Valdôtain travolge il CUS Torino

Prosegue la marcia dei Leoni gialloneri, vincenti per 55-0.
Seniores Facundo
Sport

Recupero della prima giornata della fase Promozione della serie C di rugby, e lo Stade Valdôtain continua a dettare legge. A Sarre contro il CUS Torino Cadetta la partita è senza storia, con un 55-0 che non lascia spazio a repliche.

Il primo tempo si era chiuso sul 19-0 grazie alla meta iniziale di Chierici e alle due di Noval. I Leoni gialloneri dilagano nel secondo tempo con Lallinaj, Noval (due volte), Seghesio, Gramajo e F. Calosso.

“La partita è andata bene, credo che siamo riusciti a imporre abbastanza il nostro ritmo e il nostro gioco”, ha detto Facundo Noval, autore di quattro mete e di tre trasformazioni. “Forse il primo tempo non è andato proprio secondo le aspettative, ci abbiamo messo un po’ ad ingranare, ma nel secondo – complice anche una maggiore concentrazione, abbiamo fatto delle belle azioni. Io ho fatto quattro mete ma ci tengo a specificare che è un gioco di squadra, per cui non le ho fatte solo io, ma il risultato arriva anche grazie ai miei compagni. Continuiamo gli allenamenti con questo ritmo, con la voglia di giocare e vedremo per la prossima partita”.

Starting XV: Gontier Massimo, Miani Marco, Spagnolli Gianpaolo, Henriod Patrick, Lallinaj Geri, Tavella Andrea, Duc Albero, Chierici José, Barbieri Andrea, Noval Facundo, Calosso Francesco, Lancione Luca, Calosso Samuele, Zappa Stefano, Gramajo Jeronimo.

A disposizione: Gontier Stefano, Cortinovis Simone, Seghesio Lorenzo, Brongo Antoine, Maietti Gabriele, Romeo Alessandro, Deval Ryan

Allenatori: Ferrucci Stefano, Parra German

Una risposta

  1. Nel rugby dove purtroppo sempre più spesso società, supporter e atleti sembrano appartenere a scuole sportive meno nobili, l’ ambiente di Sarre è una fantastica eccezione: concretezza e modestia…quando una persona ringrazia per l’ ospitalità gli viene chiesto di non considerarsi un ospite ma un Amico, Io vi ringrazio Stade e sono felice per i risultati sportivi ampiamente meritati.

    Forza ragazzi ci vediamo in campo…..Ciao Francesco !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte