L’UTMB dona materiale informatico alle scuole della Valdigne

Una donazione di 15.000 euro a sette scuole dell'Espace Mont-Blanc, di cui 3500 destinati a quelle della Valdigne: sono queste le cifre raccolte dall'UTMB tramite i soldi devoluti dagli iscritti alle gare del 2020 alla Commissione Solidarietà.
utmb18- Franck Oddoux
Sport

Una donazione di 15.000 euro a sette scuole dell’Espace Mont-Blanc, di cui 3500 destinati a quelle della Valdigne: sono queste le cifre raccolte dall’UTMB tramite i soldi devoluti dagli iscritti alle gare del 2020 alla Commissione Solidarietà.

Grazie a queste donazioni sono state acquistate varie attrezzature all’interno delle scuole, tra cui computer, lavagne interattive ma anche tablet, facilitando l’accesso alla tecnologia digitale per gli alunni che ne hanno bisogno, come spiega Mikaela Bois, direttrice dell’Institution Scolaire Valdigne Mont-Blanc in Valle d’Aosta: “Siamo grati alla Commissione Solidarietà dell’UTMB e ai Trailers du Mont-Blanc per aver dato alla nostra scuola 3500€ per sostenere i giovani che hanno subito pregiudizi nel corso del loro percorso scolastico durante la quarantena a causa della mancanza di materiale informatico e digitale. I fondi hanno permesso di aumentare l’attrezzatura delle aule con strumenti di alta tecnologia che promuovono lo sviluppo dell’apprendimento digitale e allo stesso tempo possono essere utilizzati per l’apprendimento a distanza“.

Da parte sua, la Commissione Solidarietà ringrazia i corridori donatori, come spiega la sua rappresentante sul lato francese, Jacqueline Ecochard: “Il loro gesto ha sostenuto un territorio altrettanto generoso, in questo periodo eccezionale. È giusto ringraziarli. La solidarietà è un valore che fa parte del DNA dell’UTMB, sostenuto dalla Commissione Solidarietà e dai corridori solidali”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte