Nuoto, Nicole Louvin protagonista agli Italiani di Riccione

La giovane valdostana dell'ASD Aosta Nuoto ha chiuso al 10° posto i 50m rana ed al 20° posto i 100m rana.
Nicole Louvin con il suo coach Edoardo Giovannetti
Sport

Dopo tre anni di assenza causa Covid-19 lo Stadio del Nuoto di Riccione ha nuovamente ospitato l’appuntamento più atteso dai giovani nuotatori italiani dai 13 ai 18 anni: i Criteria nazionali giovanili. Tra i migliori nuotatori italiani è stata protagonista anche la valdostana Nicole Louvin, che è stata consacrata nella sua categoria (Juniores anno 2006) 10ª in Italia nei 50 m rana con il tempo di 33″18 e 20ª nei 100 m rana con il tempo 1’13″43.

Partecipare a questa manifestazione significa essere tra i migliori 30 atleti italiani del proprio anno di nascita oppure aver nuotato il tempo imposto dalla Federazione per la qualificazione, tempi difficili da ottenere visto l’altissimo livello raggiunto dal nuoto italiano. Infatti, si sono sbriciolati moltissimi record dei Campionati: solo per citarne alcune, Valentina Procaccini, classe 2008, e Caterina Santambrogio, classe 2009, hanno impressionato per i tempi nuotati; Benedetta Pilato ha stabilito il record sia nei 100 m sia nei 200 m rana, arrivando a sfiorare nella distanza corta addirittura il record italiano assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati