Sport

Ultima modifica: 28 Aprile 2018 13:03

Palaghiaccio di Aosta, al via l’iter per l’affidamento della prossima gestione

Aosta - Per le modalità di individuazione del soggetto affidatario (l’attuale contratto di concessione scadrà il prossimo 30 giugno) l’Amministrazione comunale procederà a una “valutazione comparata delle proposte gestionali”.

Palaghiaccio di Aosta

La Giunta comunale di Aosta ha approvato ieri gli indirizzi per l'affidamento in concessione della gestione dello stadio comunale del ghiaccio di corso Lancieri d’Aosta de del bar/ristorante annesso.

Per le modalità di individuazione del soggetto affidatario (l’attuale contratto di concessione scadrà il prossimo 30 giugno) l’Amministrazione comunale procederà a una “valutazione comparata delle proposte gestionali”, scegliendo la più vantaggiosa in base alla “qualità dell’offerta (offerta tecnica – 85/100) e al prezzo (offerta economica –15/100)”. L’affidamento dell’impianto sportivo avrà durata dalla stipulazione del contratto sino al 30 giugno 2022, prorogabile di due anni a richiesta dell’Amministrazione stessa.

La Giunta approverà poi le tariffe da applicare all'interno dell’impianto e gli orari di apertura, come risultanti dall'offerta tecnica presentata dal concorrente aggiudicatario, valutando poi l’eventuale possibilità di sub-concedere la conduzione del bar/ristorante annesso all'impianto.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>