Per Fabrizio Gallino un ottavo posto ai Mondiali di bikejoring

Il valdostano accompagnato da Modi, un cucciolo di 2 anni, ha chiuso le due manche, sul tracciato da 6,3 km, con un tempo totale di 00:25:56,24 .
Fabrizio Gallino con Modi
Sport

Dopo il terzo posto agli Europei, Fabrizio Gallino torna dalla Polonia con un ottavo posto ai mondiali di bikejoring.

Il valdostano accompagnato da Modi, un cucciolo di 2 anni, ha chiuso le due manche, sul tracciato da 6,3 km, con un tempo totale di 25 minuti 56'' 24. La gara è stata vinta dallo svedese Patrik Jadsten, seguito dal francese Frederic Froger, terzo il tedesco Dirk Lehner.

“E’ stato un mondiale al di sopra di ogni aspettativa” spiega Fabrizio Gallino “Sapevo che il livello era altissimo, ho trovato il top al mondo. Io e il mio cane siamo ancora giovani, possiamo sicuramente migliorarci”.

Appena rientrato dal Mondiale polacco, Gallino è stato accolto con una piccola festa dagli amici e dai vertici dell’Amministrazione comunale di Chatillon.

“Le condizioni sul percorso erano estreme, tanto fango, in molti hanno rinunciato in partenza – racconta ancora Gallino – per questo sono contento di aver terminato la gara con questo buon piazzamento”.

I prossimi obiettivi del valdostano sono ora una gara in slitta in programma nel mese di febbraio e un duro lavoro di preparazione ad altri appuntamenti internazionali previsti sempre nel 2018.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte