Roberto Favre nominato vice presidente della Federazione Italiana Bocce

Il rinnovo dei vertici federali ha visto l’elezione in consiglio del valdostano Roberto Favre (già Presidente della Federazione Europea delle Bocce), 4977 voti, e la seguente nomina a vice presidente della Federazione.
Roberto Favre
Sport

Il Covid-19 non ha fermato l’Assemblea nazionale ordinaria elettiva della Federazione Italiana Bocce, svoltasi ieri presso il Centro Tecnico Federale di Roma, alla presenza di quasi il 60% dei delegati aventi diritto al voto. Le urne hanno decretato la conferma per il presidente uscente Marco Giunio De Sanctis, capace di raccogliere 7.220 voti, pari al 90,62%. La sfidante Laura Trova (assente all’assemblea) si è fermata a 355 voti, pari al 4,46%.

Il rinnovo dei vertici federali ha visto l’elezione in consiglio del valdostano Roberto Favre (già Presidente della Federazione Europea delle Bocce), 4977 voti, e la seguente nomina a vice presidente della Federazione.

Il nuovo Consiglio federale risulta dunque composto da Affiliati Raffa, Maurizio Andreoli (5.425 voti), Moreno Rosati (5.152), Sergio Ripamoni (4.767), Francesco Delvecchio (4.690); Consiglieri Affiliati Volo, Orietta Calonego (4.998), Roberto Favre (4.977), tutti consiglieri, ai quali si aggiungono i consiglieri Affiliati Petanque, Michele Bersezio (5.586), il Consigliere Atleta Raffa, Riccarda Ambrosi (110 voti); il Consigliere Atleta Volo, Maria Giardo (100 voti), il Consigliere Tecnico Vincenzo Santucci (51 voti). Il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti è invece Lorenzo Cingolo (4.610 voti).

Favre insieme al Presidene De Sanctis e allaltro vice Rosati
Favre insieme al Presidente De Sanctis e all’altro vice Rosati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
   Eventi
Precedente
Successivo
   Foto
Precedente
Successivo
   Video
Precedente
Successivo