Trofeo Topolino, si chiude un’edizione da record

L’Aosta 511, l’Ivrea Montalo, Orizzonti United, Virtus Mondovì e La Chivasso Rosso scrivono il proprio nome nell'albo d'oro delle cinque categorie del Trofeo Topolino Calcio.
Trofeo Topolino 2016
Sport

L’Aosta 511, l’Ivrea Montalo, Orizzonti United, Virtus Mondovì e La Chivasso Rosso scrivono il proprio nome nell’albo d’oro delle cinque categorie del Trofeo Topolino Calcio. La manifestazione da record   – 256 squadre, 4000 giovani calciatori – ha chiuso i battenti ieri consegnando premi e riconoscimenti sul palco del Villaggio Topolino. "Sono stati giorni intensi e bellissimi" ha sottolineato il presidente del Comitato organizzatore, Renzo Bionaz. 

I primi a essere stati incoronati sono stati i biellesi del Ceversama nel memorial Livio Forma. E’ toccato poi alle cuneesi dell’Alba Roero nel torneo femminile e ai fratelli Benoit e Nathanael Chabob nel FootGolf. Nel calcio a 5 a imporsi sono stati l’Aosta Calcio, l’Aosta Calcio 2001 e i torinesi della Sportiamo.

Per gli esordienti 2003 in finale si è imposta l’Aosta Calcio a 5, che ha concretizzano una netta superiorità territoriale sui genovesi del James, con due gol nel secondo tempo a firma Marco Campagnolo e Matteo Iamonte. Il terzo posto è andato all’Evançon, che ha regolato ai calci di rigore, 5-4, il Fenusma.
Fra gli esordienti 2004 trionfo di misura per l’Ivrea Montalto con un gol di Alessandro Actis Perino a piegare la resistenza dell’Aosta 511. Al terzo posto il ChievoVerona – terzo dopo un torneo senza incassare reti, sconfitto in semifinale ai calci di rigore dal Montalto, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0 – che questa volta è premiato dalla lotteria dagli undici metri, 3-2, sulla Virtus Mondovì.

Fra i pulcini 2005  il successo  è andato ai torinesi della Chivasso Rossa, davanti agli eporediesi dell’Albiano Bollengo, e alle milanesi Centro Shuster A Città di Segrate. La migliore delle valdostane, 16°, è l’Evançon.
Fra i pulcini 2006 primo posto per i cuneesi della Virtus Mondovì, dietro la Pro Vercelli; le due formazioni concludono a pari punti, 6, ma la vittoria va ai primi, premiati dalla vittoria nello scontro diretto. Piemontesi la terza e quarta classificata, la Strambinese e la Rivarolese. Dal 9° all’11° posto troviamo Courmayeur, Augreville Nero e Aygreville Giallo.

Nella categoria pulcini 2007 la vittoria va ai vercellesi dell’Orizzonti United A, a precedere i concittadini della Pro Vercelli A; terzi i biellesi della Valle Elvo A e, quarti, i savonesi della Fcb Veloce. La migliore delle valdostane, 6°, il Pdha.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati